Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa:Dal circo Orfei a una panchina, si è spento F.Poveromo

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Dal circo Orfei a una panchina, si è spento Francesco Poveromo


da messaggeroveneto.gelocal.it
 
Udine, il ricordo le portantine dell&rsquoospedale che, per un certo verso, lo avevano adottato
 
UDINE. Tra pochi giorni avrebbe ottenuto un nuovo alloggio dal Comune, ma il cuore malato di Francesco Poveromo, disoccupato sessantunenne , ha smesso di battere giovedì sera.
 
Chi lavora in ospedale spesso lo notava seduto davanti al parcheggio in via Colugna. Di solito leggeva. Era li praticamente dal 2012, da quando aveva perso il lavoro.
 
«Si appostava sul piccolo ponticello che collega il parcheggio di via Colugna con il padiglione delle mediche. Si metteva sul quel ponticello ma non ha mai preteso niente da nessuno stava li non chiedeva e nemmeno pretendeva», ricordano le portantine dell&rsquoospedale che, per un certo verso, lo avevano adottato.
 
«Lì &ndash raccontano &ndash, piano piano, è entrato a far parte delle nostre vite. In punta di piedi e diventato per qualcuno un padre per le più giorvani un nonno. Aveva sempre una parola di conforto per noi. Sempre pronto a tirarci su. Da tempo era riuscito grazie a delle colleghe ad entrare in Facebook. Cosi era riuscito a ritrovare amici d&rsquoinfanzia e parenti. Ogni mattina &ndash raccontano ancora le portantine &ndash entrava sul social e scriveva il suo buongiorno a tutti. Era diventata la nostra mascotte. Nel nostro piccolo noi lo aiutavamo. Lui ci chiamava &ldquole sue dolcezze&rdquo».
«Aveva lavorato tanti anni al circo Orfei &ndash racconta Liousy, Maria e Donatella &ndash. Poi le vicessitudini della vita lo avevano portato a trasferirsi a Udine. Era un uomo fantastico una persona buonissima. Aveva avuto un altro arresto cardiaco tempo fa che aveva superato». […]
 
Per articolo completo e foto CLICCA QUI

 

 

28/03/2016 20.03.26

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.