Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

I FRATELLI ERRANI – WORLD CIRCUS ARTIST

I FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

I FRATELLI ERRANI – WORLD CIRCUS ARTIST

I FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Artisti poliedrici per eccellenza, i fratelli Maycol, Guido e Wioris Errani sono nati ad Ancona tra il 1985 ed il 1990 (Maycol 24/5/85, Guido 23/4/87, Wioris 7/6/90).

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

La storia artistica di questi tre fenomeni inizia nel 1995, con l’ingresso di Maycol e Guido all’Accademia del Circo di Cesenatico, Wioris li raggiungerà nel 1999, dove per circa 3 anni “non combineranno un granché” (come ammette lo stesso Guido), le cose cambiarono con l’arrivo del grande Eugenio Larible che seguì i ragazzi per i primi otto mesi di prove con gli icariani, per poi passare il testimone ad Antonio Randols con cui metteranno a punto il loro numero. Nel 2002, dopo circa 2 anni di pratica nel circo di famiglia, il Golden Circus Festival di Liana Orfei fa da cornice alla prima apparizione “fuori casa” dei giovani Errani, ospiti fuori gara della kermesse romana in occasione di una ripresa televisiva per la Rai.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Non molto tempo passò prima che i riconoscimenti internazionali iniziassero ad arrivare, infatti, nell’autunno dello stesso anno i due fratelli si aggiudicarono una Stella di Bronzo nella prima edizione del Festival del Circo di Grenoble alle spalle di artisti del calibro dei Quiros e Fumagalli; Grenoble dove torneranno 4 anni dopo (2006) portando a casa un meritato Oro. Il successo di Grenoble li porterà ospiti nel celebre programma televisivo francese “Il più grande cabaret del mondo”.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Intanto il numero è cresciuto di difficoltà arricchendosi di passaggi sempre più spettacolari come una serie di doppi salti mortali ed un doppio salto mortale con arrivo in piedi. Con questo biglietto da visita i ragazzi vengono invitati al Festival del circo di Wuqiao in Cina, dove si aggiudicarono un altro bronzo.

I FRATELLI ERRANI – WORLD CIRCUS ARTIST

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Non passò un anno che Maycol e Guido si ritrovarono a competere nella pista del 28° Festival del Circo di Montecarlo, che proietterà i due giovanissimi artisti (allora di 16 e 18 anni) nell’olimpo del circo. Montecarlo dove, sempre in veste di acrobati, torneranno solo due anni dopo (2006) in occasione della leggendaria trentesima edizione del festival che ha raccolto le più grandi star della pista.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Per conoscere i dettagli della prima apparizione monegasca dei due fratelli ci affidiamo ad una puntuale cronaca scritta da Maurizio Colombo per “Circhi In Cammino”: “Si arriva così alla partecipazione della 28° edizione del Festival del Circo di Montecarlo, grande incertezza prima della partenza per le cattive condizioni di salute di Guido che debilitato da un’influenza non riusciva quasi a reggersi in piedi, figuriamoci volteggiare sui piedi del fratello! Sono stati momenti drammatici ci raccontava Nevio, eravamo quasi arrivati alla decisione di rinunciare, non tanto per la gara, quanto per non lasciare un brutto ricordo con una prestazione scialba, non si voleva insomma disonorare un appuntamento così prestigioso sia per noi sia per il nostro paese che andavamo a rappresentare. Guido migliora e si parte per Montecarlo, nei giorni di prove il numero si affina sempre di più e Guido si ricarica anche grazie al clima che si può respirare tutt’intorno. Siamo finalmente giunti alla prima serata di gara, il pubblico non è il massimo come generosità e nella prima parte solo alla troupe dei cinesi viene tributata una standing ovation, nella seconda parte tutto scorre tranquillo fino a che non scendono in pista presentati in maniera veramente esaltante i Fratelli Errani, eccoli braccia conserte in completo gessato scuro e borsalino bianco calato sugli occhi, veramente eleganti. Si parte con il numero ed iniziano le evoluzioni, ottimi passaggi con arrivo in testa, salto mortale con arrivo in piedi e cosi via tanto per far salire di intensità il numero. Ecco che Petit Gougou dà il tocco di classe e presenta il clou dell’esercizio con la collaborazione di Guido che ne enfatizza la presentazione con la sua gestualità, grande concentrazione e pubblico in apnea, i due artisti piazzano una serie di cinque doppi salti mortali a velocità supersonica con doppio salto mortale in uscita! Eccezionali, la metà della platea è entusiasta e’ uno scrosciare di applausi con metà pubblico in piedi, peccato che non si siano alzati i reali, vista la serata comunque un grande onore. Nelle ore seguenti parlando con i ragazzi li trovo finalmente tranquilli e molto motivati, Maycol mi confida di aver avuto un grande carico di tensione che si è via via stemperato durante il numero. Ora quello che conta è arrivare motivati alla seconda serata e riuscire a replicare se non a migliorare la prestazione. Ci siamo, sabato sera, seconda serata di gara. Il pubblico è caldissimo e sono già state tributate diverse ovazioni, sento nell’aria che ci saranno grandi emozioni per noi italiani. Ecco Maycol e Guido che ritornano in pista tranquilli e sicuri, si parte, il numero corre via veloce e senza imperfezioni, bello e sempre elegante. Gli applausi di un pubblico veramente generoso sono inevitabili vista la loro bravura. Siamo cosi arrivati al punto cruciale del numero, incrocio le dita come un tifoso che vede la sua squadra tirare un calcio di rigore al 90° per vincere la partita, e uno e due e tre …….e cinque ed è tripudio, tutto il circo in piedi compresi i Principi, gli applausi sono interminabili, le lacrime di gioia rigano gli occhi di molti italiani, tra cui il giovane Guido mentre Maycol dimostra in pista la sua grande forza e fierezza di vero uomo di circo, uno sguardo in palco e si conclude l’esercizio con una serie di veloci volteggi! Momenti che rimarranno dentro per la vita, emozioni veramente forti!

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST
La commozione alla proclamazione del Clown d’Oro

Si chiacchiera nel dopo festival e si fanno i pronostici, l’unico perplesso è Maycol, che mi confida di non avere molte aspettative vista la forza di molte troupe presenti e come dargli torto visto lo spessore tecnico dei Cinesi, dei Kovgar alle bascule, dei volanti Tabares e dei mitici Wallendas giusto per citare i più famosi. Si giunge così alla domenica sera, cena ufficiale con i Reali e annuncio dei premi. Vengono prima elencati i bronzi ed è subito gioia e tripudio per la bella consacrazione di Willer Nicolodi, si passa poi agli argenti dove vi e’ un ulteriore motivo di gioia per Stefano Nones Orfei, mentre al tavolo degli Errani, Maycol, guardando il padre scuote la testa e pensa che sia finita. All’annuncio del primo Oro anche Nevio si scurisce in volto, il pensiero è uno solo ormai: “è stata una bella illusione!”. Viene annunciato il secondo Oro e sono i Tabares, la Principessa sembra aver concluso, un attimo di pausa ed ecco che annuncia un terzo Oro… Fratelli Errani! E’ il tripudio, gioia e lacrime. I nostri ragazzi aldilà delle più rosee previsioni hanno vinto Monte Carlo, l’oro più lucente che illuminerà la strada della loro carriera”.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST
Podio tricolore a Monte Carlo: Errani (Oro), Stefano Orfei (Argento), Willer Nicolodi (Bronzo)

E fu così che tutte le insegne più luminose del circo mondiale iniziarono a contendersi i ragazzi, che negli anni solcheranno le piste più prestigiose, come quella del Circus Krone tra il 2006 ed il 2007 o quella dei circhi invernali della Fam. Van Der Meijden o ancora i prestigiosi palchi dell’Apollo Varieté di Düsseldorf e del Palazzo di Stoccarda. Tra i contendenti non poteva mancare il Circo Nazionale Svizzero Knie dove la vita degli Errani sarebbe cambiata per sempre.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Guido e Maycol approdarono al Knie nel 2005 dove gli viene affidata la chiusura di uno spettacolo ricco di exploit, condotto da un altro nostro connazionale, Fumagalli. Fu durante questa tournée che Maycol conobbe Geraldine Knie di cui si innamorò e con cui convolerà a nozze nel 2009.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

A partire dal 2008 l’amore tra Geraldine e Maycol porterà i fratelli a stabilirsi nel circo Knie e li metterà dinanzi ad una grande sfida: infatti, per adattarsi al continuo cambio di programmi da parte del circo, saranno costretti cambiare numero ogni anno.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST
2 coppie di icariani: Errani e Huesca

Ad oggi sono ben 10 le discipline in cui i tre fratelli si sono cimentati tra cui: Bascula coreana (2015), Banquine (2011-2020), Catwall e fast track insieme agli Spicy Circus (rispettivamente 2017 e 2018), filo basso (2009), bascula con gli elefanti (2013) ecc.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Negli anni gli Errani, in particolar modo Maycol, si sono assunti sempre più responsabilità all’interno del circo. Maycol ad oggi è braccio destro della famiglia Knie, si occupa di montaggio e smontaggio strutture, del viaggio e perfino degli animali. Fredy Knie stesso, nel documentario “Dinasta Knie” lo definisce “un multi talento”. Nelle sue mansioni è supportato da Wioris e Guido, quest’ultimo ha recentemente assolto il ruolo di regista di pista, sul suo compito Guido afferma “mi occupo di far sentire gli artisti a proprio agio dentro e fuori la pista”.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Parallelamente all’acrobatica Maycol e Wioris fin da piccoli hanno coltivato un’altra grande passione, quella per gli animali, che li ha portati a diventare, tra l’altro, brillanti addestratori. Da ragazzo Maycol si dilettava nella presentazione del gruppo di elefanti di famiglia, oggi magistralmente diretto da Elvis Errani, con cui ha partecipato anche ad un’edizione del programma televisivo “Circo Massimo Show”.

Wioris invece, dopo la partenza dei fratelli maggiori per le prime tournee internazionali, iniziò a mandare il gruppo di 8 cavalli arabi che fino ad allora mandava Elvio Togni (all’epoca il Circo Errani lavorava in società con la famiglia di Cesare Togni). Quando nel 2009 raggiunse Maycol e Guido da Knie iniziò a collaborare come assistente di Maycol, già allievo del grande Maestro Freddy Knie, divenendo lui stesso un buon addestratore nonché un brillante cavallerizzo di Jockey e di posta ungherese, quest’ultima presentata anche nella prestigiosa pista monegasca, durante la scorsa edizione del festival.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Maycol ad oggi ha presentato nella pista del Knie circa una quindicina di numeri di animali: non solo cavalli, ma anche zebre, cammelli, lama, guanaco e Watussi. Inoltre è l’unico artista nella storia del Festival di Monte Carlo ad aver vinto due ori in due discipline completamente differenti. Maycol ha partecipato insieme a Ivan Knie ed al fratello Wioris alla 44° edizione del festival dove ha presentato due numeri in libertà: un dressage di sei frisoni ed una straordinaria giostra equestre con ben trenta cavalli.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Il 24 novembre 2019, data dell’ultimo spettacolo della tournée 2019 del Circo Knie Maycol e Guido hanno eseguito per l’ultima volta il loro leggendario numero di giochi icariani, dopo 18 anni da quel primo debutto.

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Per loro come abbiamo visto sin qui si tratta solo di chiudere una parte importante di carriera, ma di portare avanti la carriera artistica seguendo le mille discipline in cui il loro gli consente di eccellere come hanno sempre fatto. E noi non vediamo l’ora di vedere quali altre straordinarie sorprese ed emozioni sapranno regalarci.

Testo di Salvatore Arnieri e Maurizio Colombo
Foto Archivi Circusfans e In Cammino

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST
I cugini Errani  al finale del loro Circo Errani

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

FRATELLI ERRANI - WORLD CIRCUS ARTIST

Per vedere gli altri WORLD CIRCUS ARTIST

CLICCA QUA

Schweizer National Circus Knie

I FRATELLI ERRANI – WORLD CIRCUS ARTIST

[google-translator]

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.