Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Clown morto a Bari, i dubbi sul decesso

FESTIVAL DI LATINA

Clown morto a Bari, i dubbi sul decesso
Sopralluogo degli ispettori al circo Togni

Verifiche sul luogo: irregolarità e cavi elettrici scoperti
Il medico legale: non è stato colto da infarto o da malore

BARI – Gli ispettori del lavoro hanno effettuato una ricognizione sul cantiere del circo Togni, in allestimento a Bari, dove due giorni fa stato trovato il cadavere del 37enne barese Giuseppe Catalano, clown morto per cause non accertate e sul quale è stata compiuta l’autopsia. La ricognizione avrebbe rilevato una serie di irregolarita come la presenza di cavi elettrici scoperti. Per conoscere l’esito degli esami istologici e tossicologici occorreranno 60 giorni.

LE ANTICIPAZIONI – Secondo una prima valutazione, effettuata dal medico legale Francesco Introna, l’uomo non sarebbe stato colto da un infarto o da un malore improvviso. Ma sul corpo del 37enne non sarebbero presenti nemmeno ferite evidenti che possano far pensare ad un’aggressione violenta. Tutte le ipotesi investigative, a questo punto, sono da riformulare e non si può nemmeno escludere che Catalano possa essere stato ucciso. Resta da capire come e da chi.

Da www. corrieredelmezzogiorno.corriere.it del 22/10/10

23/10/2010 12.13.08

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.