Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

SPAGNA:CIRCO WONDERLAND SCHOOL MUSICAL

TANTI AUGURI CRISTEL TUCCI

SPAGNA

CIRCO WONDERLAND

 SCHOOL MUSICAL

Il titolo preciso dello spettacolo presentato questa estate in Spagna dal Circo Wonderland (Famiglia Macaggi) é “Circus School Musical“. Il nome è preso da un numero di gruppo (oltre 15 persone in pista) che da il via allo spettacolo.
In realtà lo spettacolo comincia con la gabbia già montata in pista. Dopo il tradizionale benvenuto del presentatore sono le tigri mandate da Marcos ‘Pepe’ le prime protagoniste dello spettacolo.

Il tempo di togliere la gabbia e si ha l’impressione di assistere ad un altro spettacolo con l’esibizione di questo “circus school musical”.

Il ritmo è il filo conduttore: samba, rock, salsa e merengue si mescolano tra loro conducendo tutta la compagnia in una sorta di charivari in cui succede di tutto sotto il profilo atletico, del ritmo e dell’allegria.  Dalle piramidi di gruppo, ai salti in banchina, dall’eccentrico al salto mortale. Nessun artista è mai fermo perchè il tutto si svolge in una coreografia che con il ballo coinvolge tutta la compagnia dal primo minuto fino alla fine.   Artisti, scelta azzeccata delle musiche e ritmo, inevitabilmente finiscono per trasmettere al pubblico tutta l’energia che si sta sprigionando in pista, e non c’è modo migliore di predisporre un pubblico ad uno spettacolo.

Sulla falsariga di questo numero è anche il finale. Tutta la compagnia (oltre 20 persone questa volta) è in pista, salti alla corda per ogni artista, quindi ciascuno esegue uno spillo del proprio numero. Detta così non dice molto, infatti qui si legge ma non si ascolta.

La musica del finale è ancor più travolgente, il pubblico comincia spontaneamente a battere il ritmo, si è travolti tutti da qualcosa di impreciso, si vede gente ballare sulle tribune, bambini saltare sulle sedie, si è tutti coinvolti in questa cosa e non c’è più barriera tra pubblico e pista. Forse è mestiere, forse è il brano musicale indovinato, ma ogni volta a cui abbiamo assistito allo spettacolo, questo si è sempre concluso con una lunga standing ovation.

IVANO JARZ

E in mezzo? Già, quasi due ore di spettacolo contengono anche altre cose, ma lo scopo di questa pagina era solo quello di dare una scaletta dello spettacolo.

SARA JANE (Sarita)

JAVIER TURIEL

Tuttavia va detto che nessuno ha deluso, e confrontando il programma di quest’anno con quello del 2009 (vedi news), abbiamo trovato maturazione artistica, ottime scelte coreografiche e musicali (in quest’ultimo caso la musica dell’esotico non ci è sembrata la più conforme ai ritmi dello spettacolo).

IVANO JARZ & LE MAGIC DEXTER

La ricetta di questo Circo Wonderland è semplice: assidue prove, tanta bella gioventù in pista, affiatamento, cura nella scelta di musiche, luci e costumi.. e forse lo zampino di Lucetto Macaggi nella regia.

PRIMA PARTE

TIGRI – MARCOS PEPE
CIRCUS SCHOOL MUSICAL
ESOTICO – SANDRA ZORZAN, RINGO MACAGGI
TESSUTI – IVANO JARZ
FILO – SARITA (Sara Jane Macaggi)
GIOCOLIERI IN GRUPPO (School Group)

SECONDA PARTE

SOSTENUTO – TEAM ACOSTA
ANTIPODISMO – KARIN JARZ
TRAPEZIO VASENTON – DIANA MACAGGI
MONOCICLI – GLENN MACAGGI \ PAVEL VALLABERTINI
GIOCOLIERE – ALFIO MACAGGI
MAGIA – IVANO JARZ & LE MAGIC DEXTER
FINALE

RIPRESE COMICHE – RINGO MACAGGI
PRESENTA – JAVIER TURIEL

(mt)

25/09/2010 13.04.29

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.