Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Valanga di no al circo

FESTIVAL DI LATINA

Valanga di no al circo

 
 
 

MASSA. «Egregio signor sindaco, mi unisco alla protesta dell’associazione Anta contro il circo che sarà presente in città dal 16 febbraio. Gli spettacoli circensi che utilizzano gli animali sono diseducativi per i grandi e i piccoli. Gli animali sono continuamente ridicolizzati e, durante le prove, sottoposti ad ogni tipo di crudeltà. Chiediamo pertanto controlli da parte della polizia municipale al fine di vigilare e verificare con sopralluoghi il rispetto rigoroso di tutte le leggi nonché la normativa internazionale Cites e le indicazioni del ministero all’Ambiente».
 Con questo messaggio diversi cittadini stanno contestando la presenza del circo Oscar, che da ieri sera ha iniziato i suoi spettacoli nel piazzale a fianco della stazione. Il circo è di proprietà della famiglia di Orlando Orfei e utilizza il tendone bianco e rosso che era quello di famiglia prima della divisione dei componenti dell’Oscar Orfei.
 Gli apuani non vogliono il circo con gli animali. E per questo saranno 9 giorni difficili per il circo Oscar. La posta elettronica del sindaco di Massa e quella degli assessori in questi giorni è stata presa di mira da una moltitudine di persone (una ha inviato la mail da Catanzaro) che protestano per il modo in cui – secondo loro – elefanti, tigri e cavalli vengono sfruttati dai circensi. Sull’argomento è intervenuta anche l’associazione Anta. L’associazione si batte contro ogni forma di sfruttamento e violenza sugli animali e per il rispetto alla vita di ogni essere vivente. Il circo ha una secolare tradizione e aspetti di grande poesia e bellezza ma gli animalisti pensano che tutto questo non debba coinvolgere gli animali. Il circo per ora non ribatte a queste accuse, anche perché gli capitano spesso cose del genere quando è in giro per l’Italia.

 

da: “Il Tirreno”, 17/02/2007

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.