Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CIRCO CONTEMPORANEO IN STRADA

FESTIVAL DI LATINA

 

A SORRENTO CARNEVALÈ 2007, FESTIVAL INTERNAZIONALE DI CIRCO CONTEMPORANEO IN STRADA

 

Da domenica 18 febbraio, fino a martedì 20, Sorrento diventa palcoscenico della sesta edizione di Carnevalè – Festival Internazionale di Circo Contemporaneo in strada. Diretta da Valeria Campo e promossa dall’Assessorato al Turismo e Spettacolo e dall’Assessorato alla Cultura della Città di Sorrento, per l’organizzazione di Bludigenova, la manifestazione propone, ad ingresso gratuito, spettacoli di nouveau cirque e di teatro di strada, oltre una mostra installazione di opere inedite realizzate per il festival dal maestro Emanuele Luzzati. Più di 10 compagnie presenti in cartellone, con alcuni spettacoli in prima assoluta, a rappresentare sette nazioni: Italia, Francia, Belgio, Brasile, Spagna, Olanda e Portogallo. Per le strade di Sorrento, ma in caso di pioggia tutto si trasferisce negli spazi cittadini al coperto, ci saranno spettacoli che spaziano dalle performances dei giganteschi ‘draghi sputafuoco’ dei catalani Sarruga alle evoluzioni aeree dell’acrobata Francesca Garrone della Compagnie Les Farfadais di Parigi. In programma anche gli sketch dei belgi del Cirque Ripopolo, le giocolerie pirotecniche de Circo Maximo che accoglie artisti italiani, francesi e belgi, le percussioni su trampoli dei brasiliani Caragipau, l’equilibrismo acrobatico su bicicletta degli spagnoli Los Galindos, il funambolismo della compagnia spagnola Manolo Alcantara, le gags su monopattini dei francesi Picto Facto, gli ‘alieni’ degli olandesi Close Act, i trampolieri dei Lunaif (Italia), la musica della jazz band italiana Dixi Frixi.
‘Il festival – spiega Valeria Campo – accoglie e diffonde proposte internazionali di forme nuove di spettacolo popolare. Tra queste, il circo contemporaneo, fusione di musica, danza, recitazione, abilità acrobatica ed atletica, costituisce l’argomento principe della programmazione’. Le attività iniziano domenica 18, alle ore 16, con l’inaugurazione delle installazioni che compongono l’originale ‘arredo urbano’ per le strade e le piazze scelte quali sedi degli spettacoli. Realizzato dal maestro Emanuele Luzzati, poco prima di lasciarci lo scorso 26 gennaio, consta di tre grandi fondali teatrali, su cui campeggiano i suoi inconfondibili Pulcinella, che, sormontati da sagome/sculture in tema circense, si innalzeranno in Piazza Tasso e Piazza Lauro a segnare i luoghi principali di incontro per il Carnevalè. ‘Il maestro Luzzati – sottolinea il Sindaco Marco Fiorentino – merita la nostra riconoscenza ed il sentito omaggio della Città. Da sempre vicino al festival, ideò sei anni fa il trofeo ‘Pulcinella Circus’ per il miglior spettacolo open air , che d’ora in avanti sarà a lui dedicato’. La giornata di lunedì 19 febbraio è dedicata ai bambini con spettacoli e premiazioni, dalle ore 16, per la maschera più originale legata al mondo del circo, a cui andrà il Trofeo Acetosella Circus. Martedì 20 febbraio, il circo contemporaneo invaderà le strade della città. Dalle ore 15, fino alle ore 20 , tra Corso Italia, Piazza Tasso e Piazza Lauro, sono programmati animazioni e spettacoli di ben 11 gruppi provenienti da sette nazioni. A chiudere il festival, alle ore 18.30, ci sarà ‘La Notte dei Draghi’, ideato e diretto da Valeria Campo, liberamente ispirato alle ‘Città Invisibili’ di Italo Calvino. ‘L’allestimento – sottolinea la regista – unisce la performance aerea dell’acrobata italo francese Francesca Garrone con la spettacolare parata dei giganteschi ‘Dracs’ dei catalani Sarruga e degli ‘alieni’ olandesi dei Close Act’. A seguire, alle 19.30 circa, il gran galà del Carnevalè di Sorrento con la premiazione del gruppo protagonista con il miglior spettacolo open air del 2007, cui il sindaco Marco Fiorentino consegnerà il Premio Pulcinella Circus. Tutto ad ingresso gratuito. Info: 0815335228 – 0815335263
www.carnevalesorrento.it

 

da: “Ago Press”, 17/02/2007

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.