Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: A Pennabilli “Il Festival Internazionale dell’ arte di strada”

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

PENNABILLI: ‘ARTISTI IN PIAZZA’ DA TUTTO IL MONDO

 

Giunto alla 10° edizione, il Festival internazionale dell’arte di strada di Pennabilli quest’anno si arricchisce di un prefestival, che dal 28 al 31 maggio toccherà le frazioni del comune di Pennabilli circa 200 gli artisti ospiti

 

PENNABILLI (PU) – Musica, genialità, divertimento e curiosità dai cinque continenti tornano dal 1 al 4 giugno 2006 (con un prefestival dal 28 al 31 maggio 2006), a Pennabilli (e frazioni), città medievale dell’entroterra tra Rimini e Pesaro, per la decima edizione del Festival internazionale dell’arte di strada “Artisti in piazza”. Un appuntamento ormai classico con l’intrattenimento, il teatro e la musica sotto le stelle, senza dubbio una delle manifestazioni più importanti del settore programmate in Italia.

La tranquilla vita del borgo malatestiano e delle sue frazioni viene completamente rivoluzionata: 50 gruppi, per un totale di circa 200 artisti (giocolieria, musica, teatro di strada, etc..) convergono da ogni angolo del pianeta per presentare i loro spettacoli (circa 80 repliche giornaliere). Molti di essi per la prima volta in Italia, si esibiscono rigorosamente “on the road”, nei vicoli e nei piazzali, nel Tendone da Circo affittato per l’occasione, nello splendido Teatro Vittoria di Pennabilli, a tu per tu con migliaia di spettatori in arrivo da tutta Italia.

Dieci anni di festival, importante traguardo che l’organizzazione non poteva non celebrare con novità ed iniziative particolari. Ci sarà per la prima volta il PREFESTIVAL che toccherà le frazioni del comune di Pennabilli. Miratoio, Torre di Bascio, Scavolino e Maciano ospiteranno nelle giornate dal 28 al 31 maggio un assaggio degli spettacoli che potremo vedere a Pennabilli.
A caratterizzare il festival ci sarà il colorito “Mercato del solito e insolito”, mercatino originale incentrato sull’artigianato artistico, ricco di oggetti unici costruiti a mano non mancherà inoltre il “Tendales”, il dipinto su tela più lungo del mondo, oltre di colori e sogni che il pubblico potrà contribuire ad allungare personalmente chiedendo i colori ai ragazzi dell’Ass. Cult. Estendales. I luoghi di divertimento del festival saranno inoltre il Saloon, il bar in stile western allestito nel guasto malatestiano del centro storico, il Palacirco, il Palachef. Spalancherà il sipario anche il Teatro Vittoria che ospiterà gli spettacoli teatrali che necessitano di particolari allestimenti. Il teatro inoltre sarà sede della mostra fotografica “Carpe Diem”, fotografie scattate dal pubblico di Artisti In Piazza edizione 2005 e selezionate dall’organizzazione per dar forma a questa esposizione di scatti che hanno immortalato la magia di un gesto, di un momento artistico, di un’espressione o di un semplice sorriso.

Ecco i nomi dei primi artisti confermati: Cloghoppers (music commedy duo from UK) – Afro Jambo Acrobats (acrobazie dal Kenia) – Ruben Rojo y los muchachos (musica sudamericana) – Mat Ricardo (giocoleria-gentleman-juggler) – Antonio Ramberti (musica e teatro) – Bangditos (spettacolo pirotecnico dalla Germania) – Dago Red (musica blues) – Gadjo (swing music) – Giullari del diavolo (giocoleria) – Roaring Emily Band (musica dixy romagnola) – La Paranza del Geco (pizzica e tarantella) – Quartet S’cherzo (musica folk russa) – Thomas Blackthorne (fachiro UK) – Dreva (musica di ricerca russa) – Etran Finatawa (musica dell’etnia Tuareg) – Sara Cappello (cantastorie siciliana) – Compagnia musicallergica (onemanband) – Andreas l’astronauta (giocoleria acrobatica) – Girovago e Rondella (family circus) – Quetzalcoatl (Danza e percussioni Maya) – Tony Clifton Circus (teatro di strada) – Full House (circo) – Arcipelago Circo Teatro (circo acrobatico africano) – Chris Lynam (clown-comico-attore UK) – Cie A&O – Jopplada – Gnagno (giocoleria-clown) – Desperate men (teatro di strada comico) – Tony Caradonna (clown) – Milon mela (danze, musica, show dall’India) – Aticus Tilt – Marivelas (tetaro di figura e teatro di oggetti) – Ciaolyns.

 

Da www.gomarche.it del 16-05-06

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.