Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Ritorna «Ortigia festival» e porta i bambini in piazza

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Ritorna «Ortigia festival» e porta i bambini in piazza

 

«Ortigia festival» torna a coinvolgere le piazze e soprattutto i bambini.
Il ricordo va alla prima edizione del festival quando migliaia di persone assistettero agli spettacoli in piazza Duomo: fu un vero festival che non trascurò niente, dal teatro impegnativo, alle performance siciliane, alla festa. Poi un po’ meno festival nella seconda edizione e pochissimo, quasi nulla, nella terza e quarta. , organizzando la quinta edizione, con vari appuntamenti fino al 30 luglio, fa un passo indietro riproponendosi con un progetto interamente dedicato ai bambini e che ha riscosso un grande successo. Si tratta dell’iniziativa «Viva il teatro» (con la collaborazione di Change Peforming Arts), considerata il prologo alla quinta edizione di «Ortigia Festival», svolta tra sabato e domenica. E i risultati sono stati chiari con ampi gradimenti dal pubblico, dalla critica e soprattutto dai veri protagonisti: i piccoli scolari delle scuole che hanno partecipato al progetto, ovvero gli istituti comprensivi «Giovanni Verga» e «Ortigia». Trecento alunni hanno messo in scena «Io canto a Demetra», all’Ara di Ierone, seguiti da 20 insegnanti e da Marcella Fragapane quale coordinatrice pedagogica.
Il fine è stato quello di sensibilizzare il mondo della scuola all’espressività teatrale, avvicinando i bambini ai linguaggi che identificano il mito e mito quale messaggio antico e universale, il vero mito che prende le distanze dagli sterili riferimenti odierni.
E’ tornato, dunque, il circo, l’artista di strada, il teatro divertente e l’insegnamento della storia attraverso il gioco, l’esibizione e la diretta partecipazione. Lo dimostra anche la presenza in cartellone di nomi altisonanti come Giorgio Barberio Corsetti, regista, attore e autore di spicco nel teatro di ricerca italiano, già ampiamente apprezzato in altre edizioni del festival e di Massimo Popolizio, Anna Galiena e Robert Wilson. Gli ulteriori dettagli sulla programmazione saranno resi noti tra poche settimane ma, se ancora una volta i vecchi detti non si smentiscono: «Il buongiorno si vede dal mattino». In altri termini la quinta edizione di «Ortigia Festival» inizia con successo e con le grandi aspettative del pubblico siracusano e non solo.
giorgio italia

Da www.lasicilia.it del 09-05-06

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.