Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

COMUNICATO STAMPA PER IL LANCIO DI “MOIRA”

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

 Stefano e Natalia Estrada

 

DOMENICO LUONGO E SANDRO RAVAGNANI

UFFICIO STAMPA CIRCO MOIRA ORFEI

 

COMUNICATO STAMPA

 

 

 

 presenta

 

moira

 

 

UN  NUOVO MENSILE DI ENTERTAINMENT

 Edito da Walter Nones  e dalla World Business

Sarà presentato in anteprima mondiale ad Alessandria il mensile Moira e il nuovo spettacolo di moira che debutterà ad Alessandria mercoledì 7 dicembre alle ore 21.00.

Moira Orfei consegnerà martedi 6 dicembre alle ore 18.30 presso il palazzo di Città di Alessandria la copia n.1 del mensile Moira al Sindaco di Alessandria

Dott.ssa Mara Enrica SCAGNI

“50 FANTASTICI ANNI – BRIVIDO ANIMALI E SENSAZIONI”

 

Moira Orfei festeggia quest’anno i 50 anni di carriera artistica. Per tale occasione, nsieme al marito Walter Nones, ha editato un nuovo mensile che sarà distribuito gratuitamente in italia unitamente ad una serie di irripetibili promozioni e prodotto il nuovo show: “50 fantastici anni – brivido, animali e sensazioni” che sarà a Firenze Forum Mandela dal 23 dicembre 2005 al 8 gennaio 2006 e dal 13 gennaio a Capaci (Palermo), seguiranno le città della Sicilia, Reggio Calabria, Bari, Napoli, Roma, Torino, Genova, Milano e altre ancora per una itera copertura del territorio italiano.         

 

In ogni numero ampi servizi sul mondo dello spettacolo, il cinema, la televisione, la musica, il teatro, il circo, interviste esclusive, fumetti e attività per i ragazzi, biglietti gratuiti per i concerti e tanti giochi.

 

Testata: MOIRA

Pagine: 96+48

Formato 21×29,7 colore

 

Il circo Moira Orfei, in tournée dal 1961 attualmente, impiega circa 180 persone tra artisti e addetti alle funzioni logistiche, organizzative e di servizio, e conta sulla presenza di un notevole numero di animali, circa 100, dalle tigri bianche, agli elefanti. “Sono i bambini a richiederli – dice Walter Nones, il direttore del circo, uno dei più grandi circensi che da oltre 50 anni gira  il mondo con Moira Orfei – Vedere animali esotici dal vivo per loro è molto affascinante, alimenta immaginazione e spirito d’avventura”. Walter Nones, lavora nel suo ufficio mobile, un bel locale rivestito di legno con fregi barocchi sulle cui pareti spiccano grandi foto della sua famiglia. C’è anche una targa pergamena della Presidenza della Repubblica che attribuisce a Miranda Orfei in arte Moira il titolo onorifico di Ufficiale della Repubblica. Walter Nones ci parla di Moira  e della  sua bellezza, dei films girati (47), le sue doti artistiche ed umane, e sul loro grande amore di cui parla teneramente, in modo gentile, con termini semplici che dimostrano, senza ombra di dubbio, che Nones e Moira questa bella storia d’amore la stanno ancora vivendo.”Ci siamo innamorati nella primavera del ’59 -ricorda Nones – Allora lei si chiamava Mora. Poi nel occasione di un film con De Laurentiis “Sotto 10 bandiere” studiarono per lei un look particolare, che non ha mai abbandonato, ed anche il nome, Moira. Ci siamo sposati nel marzo del ‘ Sanremo, gli elefanti di Moira ci hanno portato i fiori davanti alla chiesa. E’ stata una grande avventura con molte cose belle e qualche sbaglio, ma credo che rifarei comunque tutto”.

 

 

                                                                                                          pagina2

ORFEI: DELLO SPETTACOLO VIAGGIANTE SARA’ DA DICEMBRE UN MENSILE CON UNA TIRATURE DI OLTRE 200.000 COPIE.

Si può dire che il Circo sia il più grosso affare nel campo degli spettacoli viaggianti. Affare sotto diversi punti di vista: primo fra tutti il grosso richiamo che riesce ad esercitare sul grosso pubblico di ogni età e condizione.  Non solo in Italia, ma anche all’estero  secondo perché è una forma di simbiosi unica. Infatti è difficilissimo che due culture tanto diverse tra loro possano completarsi in maniera così superba terzo  perché è uno spettacolo che il pubblico rivede sempre volentieri.  E’ importante precisare che questo spettacolo è nato da precisi intenti e da intelligenti valutazioni, pertanto non è stato lasciato nulla al caso. Dalla campagna pubblicitaria, al materiale delle scene, ai costumi che sono stati realizzati senza economia. E’ stato previsto tutto, come d’altra parte avviene per ogni intelligente investimento. Per entrare nel merito, diremo che questo complesso è composto da 174 persone e 106 animali di varie specie e si serve di una doppia attrezzatura che gli consente di non perdere giorni negli spostamenti. 10 trattori, 8 gruppi elettrogeni, 1 centrale per la produzione di energia elettrica, 40 autosnodati, 1 treno speciale, 78 roulottes, 3 uffici direzionali, 1 lavanderia, 8 toilettes con servizi completi di docce, 20 modernissimi camerini con sala trucco, 2 sartorie, 1 officina meccanica, 1 reparto verniciatura e decorazione automezzi, 1 falegnameria, 1 laboratorio elettrico, 2 bar, 1 cucina ultramoderna, 1 servizio tavola calda, di cavi elettrici, 400 fari, 600 costumi.    

 

MOIRA: da 50 ANNI IN PISTA sarà presto la protagonista di un fumetto per tutti…..

Figlia d’arte nata dall’unione di Riccardo Orfei, celebre Clown Bigolon, con Violetta Arata anche lei protagonista del mondo del Circo, è praticamente vissuta sempre all’ombra del tendone: Miranda, questo il suo vero nome, nel circo si è esibita come cavallerizza, virtuosa del trapezio e acrobata.  Moira Orfei, l’artista circense più amata dagli italiani e praticamente l’unica in grado di reggere il confronto con personaggi di altre e più frequentate forme di spettacolo in quanto ad indice di popolarità: un successo per la “Moira Nazionale” che dura da 50 anni!  Moira Orfei sprigiona nel cinema, in tv e al circo, un carisma unico, in Italia e all’estero, trasmettendo la propria energia ai figli Stefano e Lara, vincitori del prestigioso Oscar del Circo Clown d’Argento, consegnato dalla Principessa Stephanie al Festival del Circo di Montecarlo. La popolarità di Moira è immensa e ogni sua apparizione in pubblico produce un forte boato di benvenuto. Il motivo del successo di Moira è dovuto alla sua semplicità e alle sue numerose partecipazioni a programmi televisivi di successo, ai numerosi manifesti riproducenti il suo inconfondibile volto sorridente. Il suo essere un personaggio con delle caratteristiche precise, sempre uguali, siano esse esteriori, come la pettinatura o il trucco o i vestiti siano anche interiori, come l’amore per il marito, Walter Nones e il lavoro. Caratteristiche, quelle citate, ripetute all’infinito, senza sbavature, con la costanza di mantenere  certi punti di riferimento uguali negli anni con la forza di un marchio.

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.