Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

A JESI “NOMADE” LO SPETTACOLO DEL CIRQUE ELOIZE

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Teatro, a spasso tra stagioni Cento spettacoli per 7 mesi

 

TRE teatri per un unico cartellone che attraverserà i prossimi mesi fino alla primavera 2006 nel nome di Valeria Moriconi . Il Pergolesi di Jesi , lo Spontini di Maiolat i e il Comunale di Montecarotto hanno voluto dedicare le stagioni di prosa 2005-06 curate dalla Fondazione Pergolesi Spontini e dall’Amat alla grande attrice jesina morta qualche mese fa. A lei, il 15 novembre (giorno del suo compleanno) sarà poi ufficialmente dedicato il teatro studio San Floriano. «Doveva essere lei a inaugurare il nuovo cartellone – ha ricordato ieri il direttore delle attività teatrali della Fondazione, Franco Cecchini – per questo vogliamo comunque farle una grande festa». Una festa lunga 7 mesi per oltre 100 appuntamenti tra prosa, teatro ragazzi, musica, danza. Domani inizia la campagna abbonamenti del teatro di Maiolati. Il 22 quella per Montecarotto e per Jesi. Il cartellone unico così concepito è stimolante e permette di farsi il proprio percorso teatrale senza sovrapposizioni di date. Pur essendo un disegno unitario concentrato sul ’900, i singoli teatri mantengono la loro identità specifica. Il primo ad aprire sarà quello di Montecarotto il 6 novembre con Valerio Mastandrea in Migliore . Quello di Maiolati mantiene la sua vocazione di teatro leggero. Tra le proposte: Enzo Jannacci , Ficarra e Picone e commedie brillanti con Giulio Scarpati , Papaleo , Sabrina Impacciatore . Il Pergolesi si concentra sulla pluralità di generi e linguaggi ( di Latella e Paolo Rossi ), su eventi e novità in esclusiva come nel caso di Nomade o de I pescecani . Il primo è uno spettacolo della compagnia canadese Cirque Eloize che si inserisce nel filone del Theatre du Soleil ma «in modo più raffinato, poetico e vitale» ha spiegato Cecchini. Il secondo è invece il pluripremiato spettacolo della Compagnia della Fortezza di Volterra con 48 detenuti nella rilettura dell’ Opera da tre soldi di Brecht. Dettagli su fondazionepergolesispontini.com o amat.marche.it o 0731.206888

 

Da Il messaggero del 14-10-05

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.