Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Circo con animali: la grillina Cadau chiede il divieto assoluto a Oristano

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

CRONACA SARDEGNA – ORISTANO E PROVINCIA

la mozione

Circo con animali: la grillina Cadau chiede il divieto assoluto a Oristano

un animale al circo (foto l unione sarda pinna)

Sulla scia del coccodrillo, scappato ad Orosei e ritrovato ieri, si riaccende a Oristano il dibattito sui divieti ai circhi con animali.

La Giunta Lutzu nel maggio scorso aveva posto paletti precisi che rendevano complicato sistemare i tendoni dei circhi in zona, ma adesso la consigliera Cinquestelle Patrizia Cadau va oltre e chiede un divieto assoluto.

L&rsquoesponente grillina ha presentato una mozione in cui invita il sindaco e la Giunta “ad attivarsi per bandire nel Comune di Oristano i circhi, le mostre viaggianti e ogni forma di spettacolo che preveda l&rsquoutilizzo di animali di specie esotiche e selvatiche”. Inoltre sollecita misure di tutela dei diritti degli animali “in particolare per quelli presenti nei circhi che transitano nel nostro territorio” sottolinea Patrizia Cadau che pone anche un&rsquoaltra questione: la sicurezza pubblica. “Talvolta la sicurezza dei cittadini viene messa a repentaglio da fughe o incidenti che coinvolgono gli animali del circo” sostiene la consigliera che infine chiede specifiche sanzioni nel caso di violazioni.

La Giunta Lutzu ha già stabilito criteri precisi per i circhi: chi vorrà sistemare il proprio tendone dovrà pagare una cauzione (dai 3 ai 6mila euro), presentare la domanda almeno sei mesi prima previsti rigidi controlli da parte della polizia locale e la revoca dell&rsquoautorizzazione per chi sgarra.

Valeria Pinna

 

Da www.unionesarda.it del 03/09/19

03/09/2019 7.48.53

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.