Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: MagdaClan Circo al Festival OFF d’Avignone

FESTIVAL DI LATINA

MagdaClan Circo al Festival OFF d&rsquoAvignone, l&rsquoevento di teatro più importante in Francia

Continua l&rsquoavventura avignonese per il MagdaClan circo: la compagnia piemontese di circo contemporaneo raccoglie un gran successo oltralpe.

MagdaClan dal 5 luglio sta partecipando come unica compagnia di circo contemporaneo con tendone al festival OFF d&rsquoAvignone, l&rsquoevento di teatro più importante in Francia che vede in programma oltre 1600 spettacoli fino al 28 luglio.

La compagnia ha scelto di presentare quattro spettacoli al pubblico e ai professionisti dello spettacolo francese: la volontà è di mostrare alla Francia, e all&rsquoEuropa, l&rsquoampio progetto del MagdaClan con spettacoli che hanno una peculiarità poetica ed estetica riconducibili ad una tipicità italiana e allo stesso tempo permettono di mostrare diverse sfaccettature del linguaggio artistico della compagnia.

Dal 5 al 28 luglio, nell&rsquoarea di Ilot Chapiteaux, gli spettacoli in scena sono: Emisfero (2018), È Un Attimo (2016), Ah, com&rsquoè bello l&rsquoUomo (2016) e Amygdala (2019). Lo spettacolo &ldquoEMISFERO&rdquo e &ldquoAMYGDALA&rdquo, i primi due in programma, sono stati apprezzati sia dal pubblico che dalla stampa ( “Eccellente” dice  la Provence su Emisfero ). Sotto al tendone sono passati più di 1.000 spettatori tra pubblico e addetti al settore. Per gli ultimi dieci giorni di festival sono in programma gli spettacoli “AH COM’E BELLO UOMO” (dal 16 al 21 luglio) ed “è UN ATTIMO” dal 23 al 28 luglio.

Ma non solo spettacoli. MagdaClan con il suo tendone e la sua MagdaVille vuole parlare all&rsquoEuropa del fermento che vive il circo contemporaneo italiano oggi. La compagnia ha infatti organizzato il 9 luglio scorso, insieme a Quattrox4 di Milano, l&rsquoincontro professionale dal titolo &ldquoNuovi Scenari per il circo contemporaneo italiano&rdquo in cui alcune realtà hanno mostrato ai colleghi europei come creatività, pro-attività e nuove pratiche professionali stiano trasformando il paesaggio del circo contemporaneo in Italia e aprendo prospettive incoraggianti.

L&rsquoincontro è stato ospitato a Occitaine fait son cirque en Avignon con gli interventi di alcuni dei più importanti attori del panorama italiano del settore : Gaia Vimercati (Quattrox4), Elena Burani (Dinamico Festival), Giulio Lanfranco (MagdaClan), Adolfo Rossomando e Filippo Malerba (Osservatorio Circo Italia),  Aurelio Rota (Forum Nuovi Circhi – Città di Circo).

 &ldquoAll&rsquoinizio della sua storia MagdaClan ha lavorato in un contesto internazionale &ndash afferma Giulio Lanfranco acrobata e co-fondatore della compagnia &ndash Roberto Magro, Escale, 100Issues, Espace Catastrophe, Roberto Olivan, The Forman Brothers sono solo alcune delle persone e realtà internazionali che hanno creduto in noi permettendoci di dare inizio a quest&rsquoavventura. Dopo il primo spettacolo, abbiamo scelto di lavorare principalmente in Italia per sviluppare la cultura del circo contemporaneo, vedendo al suo interno un altissimo potenziale artistico, politico e culturale.

Oggi, dopo otto anni di tournée fatti di un continuo e minuzioso lavoro, dopo aver percorso migliaia di chilometri, con fatica e passione, alle volte sfondando muri, altre inventandoci modi virtuosi per continuare il nostro intento&hellipsiamo convinti che sia l&rsquoanno giusto per questo viaggio. Forti delle relazioni intessute in questi anni e consapevoli di fare parte di un ampio movimento artistico che si manifesta a vari livelli, MagdaClan non è sola ad Avignone ma porta con sé la spinta collettiva del settore: come noi infatti, altri tendoni, realtà e compagnie si muovono in contesti internazionali rappresentando questo fermento. Il circo contemporaneo italiano c&rsquoè, è organizzato e si fa sentire.&rdquo

 Ad Avignone, per la prima volta, MagdaClan ha dato vita attorno al tendone, alla MagdaVille, piazza italiana viaggiante (coin italien): uno spazio accogliente dedicato agli operatori di settore e al pubblico per la diffusione della cultura del circo contemporaneo italiano con un&rsquoexpo di foto, illustrazioni che racconteranno l&rsquoesperienza di vita circense del Magda (e non solo) in cui ovviamente non mancheranno pizza e caffè, per giocare con gli stereotipi.

Dopo la tappa avignonese MagdaClan torna lentamente verso casa per la Francia e la Svizzera. Il Clan al gran completo sta già lavorando per l&rsquoorganizzazione della terza edizione di MonCirco, la rassegna di circo contemporaneo organizzata dal MagdaClan nel Monferrato piemontese che inizieà il prossimo ottobre: sarà l&rsquooccasione per farsi raccontare le gioie e i dolori di questa avventura avignonese. 

MAGDACLAN CIRCO

MagdaClan è una compagnia italiana di circo contemporaneo al suo ottavo anno di tournée formata da venti sognatori, tra acrobati, musicisti e tecnici sotto i 35 anni i componenti sono cresciuti nelle migliori scuole di circo tra Torino e Bruxelles, nessuno proviene da famiglie di circo tradizionale e sono gli stessi artisti a montare e smontare il tendone, portando avanti, con fatica e passione il proprio sogno: portare meraviglia nella realtà quotidiana della comunità che li circonda. MagdaClan inoltre si fa portavoce dell&rsquoarte del circo contemporaneo organizzando nel Monferrato piemontese &ldquoFantasy – festival di circo contemporaneo del Monferrato&rdquo e &ldquoMon Circo&rdquo, rassegna di circo contemporaneo di Montiglio Monferrato.

 

Da www.lavocediasti.it del 20/07/19

21/07/2019 14.46.39

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.