Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Latina, al Festival un “Caffè letterario”

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

5° Festival Internazionale del Circo “Città di Latina”
Comunicato stampa n° 20  – 16 Ottobre 2013

Caffè, acrobati e pasticcini: ingresso libero al “Caffè letterario” del Festival del Circo.

Ad impreziosire la 15^ edizione del “Festival Internazionale del Circo – Città di Latina” un evento collaterale che permette di guardare al mondo del Circo con un’ottica differente rispetto a quella della “pista”: il “Caffè letterario”.

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno torna per la seconda edizione il “Caffè Letterario a tema circense”, una sorta di laboratorio di idee organizzato attorno ai tavolini di un caffè qui è possibile sorseggiare una bevanda calda apprezzando lo sforzo letterario di autori che dal Circo si sono lasciati affascinare.

Due gli appuntamenti previsti:

Venerdì 18 ottobre, alle ore 18, presso la Sala stampa allestita nel foyer del Festival, verranno presentati al pubblico il racconto “Venti metri di soffocamento” di Daniele Paulino, “Circo equidistante dalla fine e dal principio” di Rosa Manauzzi e il “Vademecum del Festival Internazionale del Circo – Città di Latina” a cura della Segreteria del Festival, per conoscere più da vicino quella che si sta attestando come una delle più importanti kermesse di settore in Europa.

Domenica 20 ottobre, alle ore 10, il Caffè Letterario invade la pista. Quattro gli autori che saranno protagonisti di un vero e proprio show: Antonio Giarola e Alessandro Serena, artefici del volume documentario “Corpo Animali Meraviglie – Le arti circensi a Verona dal Sette al Novcento” Maria Vittoria Vittori, giornalista curatrice della rubrica “L’altra metà dello chapiteau” sulla rivista “Circo”, dedicata alle donne del circo Fabio Loris Barcella, in arte Clown Gedeone con i libri “Fare ed essere clown” e “Il clown – una vita piena d’amore” e infine Sebastian Sardi e il suo libro fotografico sui circhi svedesi “A Cirkusz”. L’evento si aprirà sulle note della colonna sonora del film “La Strada” di Federico Fellini, per omaggiare, a vent’anni dalla scomparsa, un uomo che nella sua lunga carriera ha sempre celebrato il circo. Le note di Nino Rota risuoneranno sotto l’esibizione di Davide Zongoli, vicecampione mondiale di Pole dance e la figura di Gelsomina sarà ricordata da un intenso monologo dell’attrice Zahira Silvestri che curerà anche tutte le letture del Caffè. Un contributo dal mondo della Danza arriverà da Valerio Moro del Teatro dell’Opera di Roma, mentre le musiche saranno a cura del Maestro Maurizio Fucetola e dell’Ensemble di Percussioni del Liceo Musicale di Latina, composto da Eleonora Amenta, Francesca Candeli, Giacomo Camilletti, Daniele Siragusa, Matteo Zoli, Daniele Marzullo, Riccardo Zelinotti, Giuseppe Beghin e Domiziana Del Mastro, diretti dal Maestro Salvatore Campo.

Il “Caffè lettarario” sarà moderato dalla giornalista pontina Silvia Frisina de “Il Settimanale di Latina”.

17/10/2013 12.53.45

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.