Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

LIVIO TOGNI REPLICA ALL’ON. CASINI

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

LIVIO TOGNI REPLICA ALL’ON. CASINI

A seguito delle affermazioni rilasciate ieri dall’On. Casini, pubblichiamo una lettera inviata inviataci da Livio Togni che giustamente fa sentire la sua voce a difesa della sua famiglia e della categoria del circo duramente lesa.

 https://www.circusfans.eu/wp-content/uploads/backup/popgallery_spettacoli_circo_porta_aperte_AGIS_16-06-2010_foto_Tamburrini_011_Livio_Togni.jpg

 

Rio Saliceto, 21/02/2013

Gentile Onorevole Casini,

scrivo a nome mio e della mia famiglia, oltre che come circense direttore di uno dei complessi di spettacolo viaggiante a tutti noto come Circo Darix Togni. Vorrei dare risposta all’ intervista da lei rilasciata il 20/02, nella quale le sparate di un suo esimio collega vengono da lei definite, testualmente, “roba da Circo Togni, non da persone serie”.

 Non è di certo la prima volta che mi ritrovo a confrontarmi con l’ignoranza della gente, e con i pregiudizi e gli stereotipi sulla mia categoria, però stavolta voglio mettere i puntini sulle i, visto che se la vostra organizzazione di persone serie funzionasse come la mia impresa, a quest’ora di sicuro mezza Italia non starebbe con le mani nei capelli perché non si arriva a fine mese. Solo qualche cifra, senza paura del fisco: 83 dipendenti tutti iscritti a libro paga, 3 complessi in giro per il mondo che danno lavoro in totale a 250 persone un indotto al seguito di altre 100 persone circa. Parliamo di una delle più grandi imprese italiane, che producono cultura. Voi, persone serie, mi permetta, cosa producete? Interviste in cui cercate di strappare un sorriso alla gente, per accattivarvi gli ultimi indecisi che non sanno da che parte girarsi, me compreso? Ma gli esperti dell’intrattenimento non eravamo noi? A ben guardare, infondo, posso solo essere contento che la distanza fra noi, come Circo Togni, e voi, come “persone serie”, venga rimarcata da voi stessi così nettamente, così la gente avrà sempre più chiara la differenza che passa fra chi il buffone lo fa per far divertire gli altri e chi lo fa per prenderli in giro giusto a questo proposito, guardando ai deludenti risultati che sta ottenendo con la sua campagna elettorale, colgo l’occasione per farle sapere di non contare su di noi se dovesse restare senza mestiere, visto che al Circo Togni solo gli artisti referenziati possono prendere parte allo spettacolo.

Livio Togni, Circo Darix Togni

21/02/2013 18.11.47

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.