Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

IL FLORILEGIO RADDOPPIA: ALGERIA E ARABIA SAUDITA!

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

IL FLORILEGIO RADDOPPIA: ALGERIA E ARABIA SAUDITA!

I fratelli Max e Steve Togni continuano la loro conquista del Nord Africa e dell&rsquoAsia Occidentale, dopo aver portato il marchio di famiglia e l&rsquoinsegna Florilegio in tanti paesi del mondo. Mentre continua la loro presenza in Algeria dove il titolo Florilegio è affiancato dall&rsquoinsegna Cirque Amar, una seconda unità viene allestita in queste ore in Arabia Saudita dove è prevista una lunga permanenza. Sono due infatti i materiali della loro impresa (che conta ormai quasi vent&rsquoanni buona parte dei quali trascorsi al di fuori del nostro Paese e dell&rsquoEuropa): uno chapiteau bianco-rosso con container rossi, utilizzato in pianta stabile in Algeria e che trascorrerà il periodo natalizio a Oran dal 16 dicembre all&rsquo11 febbraio. E un imponente chapiteau bianco-verde (inaugurato nel 2014 in occasione di una breve tournée in Brasile) con container verdi, pedana idraulica, fontane, motociclisti nel globo, che in queste ore sta venendo innalzato a Jeddah in Arabia Saudita dove è prevista una lunga permanenza, superiore a un anno.

 

Lo stile inconfondibile della famiglia di Darix Togni è ancora ben impresso: eleganza, cura maniacale dei dettagli, spettacolarità e l&rsquoimpiego di una compagnia sempre coinvolta nei vari momenti dello spettacolo. Vi proponiamo una serie di immagini dei due materiali, con diversi dettagli e particolari.


Il Florilegio – Cirque Amar a Oran (Algeria) per Natale 2019/2020

IL MATERIALE DEL CIRCO IN ALGERIA

IL MATERIALE DEL CIRCO IN ARABIA SAUDITA


Steve Togni


Steve Togni durante il montaggio

15/12/2019 21.00.39

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.