Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Circo Galleggiante anima l’Umbertino

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Circo Galleggiante anima l’Umbertino, doppio appuntamento sabato

Circo Galleggiante anima l'Umbertino, doppio appuntamento sabato

La Spezia – Sabato 19 ottobre secondo dei tre incontri de “Il cortile del circo”, rassegna di Teatro Circo, presso la palestra della Scuola di Circo, tra via Castelfidardo e via Lamarmora nel cuore del quartiere Umberto I. Dalle 15 alle 16.30 Circo Aperto per bambini e ragazzi dalle 17 alle 18.30 Circo Aperto per adulti: tutti potranno provare le discipline del circo.

Alle 19 Duo Ludilò &bull Resta
Spettacolo di Teatro Circo
Due corpi in movimento e una corda verticale. Uno spazio vuoto che si rivela una matrioska di mondi possibili che si diverte a cambiare forma, cambiare regole, cambiare la relazione che ci lega. Uno spazio prezioso da allestire con cura e attenzione, la stessa che hanno i bambini quando si preparano a giocare. (la) resta è una lunga fune di canapa, è una filza di agli intrecciati, è una piccola parte necessaria, il filamento della spiga di grano, la lisca del pesce. Resta è un&rsquoesortazione a fermarsi, a rimanere, è una sosta, è &ldquonon te ne andare&rdquo resta è esserci ancora.
Partendo da questa definizione, lo spazio diventa la stanza dei giochi di due bambine, un disegno tridimensionale che si fa e si disfa, una parte complessa, incerta e mutevole della relazione che lega due individui. La corda è un rompicapo, un mezzo di trasporto per andare e tornare, un legame che diventa visibile e tangibile.
Ludilò nasce dall&rsquoincontro tra Giulia Scudeletti e Chiara Gorrieri, entrambe genovesi, performer di acrobatica aerea da diversi anni, attraverso i quali hanno condiviso parte del lavoro di sviluppo tecnico e creativo personale.
Formatesi con diversi maestri e centri di arti circensi in tutta Italia, nel 2016 decidono di dare vita a un duo, partendo dalla voglia di stare in due sulla corda, attrezzo che le rappresenta, e dall&rsquourgenza di creare un contenitore di idee, giochi, ricerca, sviluppando una poetica comune di approccio alla creazione.
Oltre a rappresentare i loro spettacoli all&rsquointerno di Festival d&rsquoArte di Strada nazionali ed internazionali e manifestazioni culturali, la compagnia collabora con enti pubblici e privati, singoli artisti e compagnie, musicisti ed artisti visivi per la realizzazione di performance site-specific. Giulia e Chiara sono entrambe docenti in discipline aeree presso la Scuola di Circo sYnergiKa asd a Genova. Ad offerta libera e consapevole.

Il cortile del circo è proposto da Circo Galleggiante come parte integrante del progetto Quinta Parete>Circus Community, progetto che vede impegnate le scuole e i festival di circo di Liguria, Piemonte e Val d&rsquoAosta, il cui focus è la creazione del senso di comunità attraverso il mondo che ruota attorno alle realtà circensi contemporanee.
Quinta Parete > Circus Comunity (QP>CC) è una proposta nata dalla collaborazione tra ASD Giocolieri e Dintorni e APS Jaqulè, rispettivamente project manager e capofila del progetto, presentata a valere nell&rsquoambito del bando Open Community della Compagnia di San Paolo, in partenariato con la comunità di pratica costituita da altre 14 organizzazioni di circo attive nel territorio liguro-piemontese e in collaborazione con realtà di rilievo nazionale e internazionale impegnate in strategie di Audience Engagement.
QP>CC intende sistematizzare, approfondire e rendere ancora più efficienti le strategie e i processi di Audience Engagement avviati dai partner di progetto sul territorio, insistendo sul rafforzamento delle comunità territoriali create dalle diverse scuole di circo e della comunità di pratica più ampia (nazionale, europea, globale e virtuale) all&rsquointerno della quale operano.
L&rsquoobiettivo generale consiste nella costruzione, allargamento e consolidamento delle comunità di circo, favorendo dinamiche di scambio fra i soggetti coinvolti nella rete, rendendole autonome nella gestione delle iniziative avviate, e include anche l&rsquoavvio di nuovi processi di partecipazione culturale da parte del pubblico, in termini di coinvolgimento attivo, co-programmazione e/o co-gestione. Per saperne di più: info@circogalleggiante.it, 3395772543.

Da www.cittadellaspezia.com del 17/10/19

18/10/2019 8.57.48

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.