Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa:Fuma che’nduma lancia crowdfunding per nuovo tendone

FESTIVAL DI LATINA

Un tendone da circo da 500 posti per dare spazio alla magia del circo e dell’arte: Fuma che ‘nduma lancia un crowdfunding

Un tendone da circo da 500 posti per dare spazio alla magia del circo e dell'arte: Fuma che 'nduma lancia un crowdfunding

Il costo totale dell’operazione è di 50mila euro, cifra per la maggior parte sostenuta dall’associazione. Ma c’è bisogno di una mano: in cambio ci saranno biglietti e abbonamenti per i tanti eventi che verranno organizzati

I Fuma che ‘nduma nascono nel 1996 da un’idea di Giuseppe Porcu e Francesco Sgrò, con l&rsquointento di unire le esigenze artistiche di un gruppo di giovani provenienti da diverse esperienze e percorsi professionali.

Spinti dall’idea di una nuova ricerca artistica, acrobati, ballerini, giocolieri, attori, illustratori, registi, musicisti, educatori e semplici visionari danno vita a questo gruppo che si occupa sia di produzione di spettacoli di circo-teatro sia dell&rsquoutilizzo delle arti circensi in ambito educativo e formativo.

Dopo quasi 23 anni di piccoli passi, sono state create scuole di circo in 6 differenti città: Marene, Bra, Cuneo, Savigliano, Fossano e Busca, frequentate oggi da circa 300 allievi dai 4 ai 54 anni divisi in 21 corsi.

Collaborato con un centinaio di scuole primarie e secondarie, centri aggregativi, psichiatrici, per il recupero dalla tossicodipendenza e dal trauma cranico, carceri, case di riposo, centri per ragazzi diversamente abili e mille altre realtà. Dopo aver avvicinato alle arti espressive più di 7.000 giovani e proposto spettacoli come LIEVE, MaFFia, Lonely Runners, 250°, Parti già? No!, Donna è Cavaliere, solo per citarne alcuni, si apprestano al grande salto!

L’acquisto di un tendone da circo da 500 posti: gigantesco e colorato, sarà installato in provincia di Cuneo. Un nuovo spazio stabile per eventi culturali, artistici, musicali: spettacoli, residenze creative, laboratori, concerti, feste, raduni, festival… e qualunque cosa venga in mente.

I due fondatori della scuola di circo sono andati fino in Lituania per scovare questo bellissimo tendone. Servirà per diffondere l’arte e anche e soprattutto per Il Ruggito delle Pulci, l’unico festival di arti circensi esistente in Italia rivolto alle nuove generazioni: &ldquoDai a un bambino la possibilità di esibirsi su un palco, insieme ad artisti professionisti. Dagli la musica, e la libertà di esprimersi. Mettigli vicino qualcuno che sappia coglierne la bellezza, incoraggiarne la fantasia, i sogni e anche la follia. Quello che otterrai è pura magia, la stessa magia da cui nasce Fuma che ‘Nduma e prende vita il Ruggito delle Pulci, l’unico festival italiano interamente dedicato alle nuove generazioni&rdquo.

Il tendone dà la possibilità di raddoppiare la programmazione del festival, più spettacoli più laboratori, più momenti creativi. Un tendone da circo… Non solo per il circo! Lo scopo e l’idea è che il tendone possa ospitare qualunque tipo di progetto artistico/aggregativo. Sono già in cantiere uno spettacolo/concerto sulla poetessa/cantautrice cilena Violeta Parra, giornate dedicate al Jazz e al vino, serate di tango, uno spettacolo teatrale su Fabrizio de Andrè, laboratori di teatro e di formazione per animatori, corsi di regia e mille altre idee.

Un’operazione impegnativa: il costo totale dell’operazione è di &euro 50.000.

“Da soli però non ce la facciamo”, ci dice Giuseppe Porcu. Ed ecco che è stato lanciato un crowdfunding: in cambio di una donazione si ottiene un piccolo assaggio dei centinaia di eventi che verranno organizzati nel tendone. Biglietti, abbonamenti, aperitivi, spettacoli, animazioni di compleanni e fiere.

Per partecipare e aiutare Fuma che ‘nduma a realizzare questo grande progetto https://www.kisskissbankbank.com/it/projects/un-chapiteau-pour-fuma-che-nduma  oppure, tramite bonifico intestato a Fuma che ‘nduma Associazione Sportiva Dilettantistica IBAN     IT 14 Z 02008 46690 000041220607  

Da www.targatocn.it del 16/04/19

17/04/2019 14.08.53

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.