Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: La Spezia: una serata di circo per aiutare chi salva i migranti

FESTIVAL DI LATINA

Una serata di circo per aiutare chi salva i migranti

 

Circus Sea alla palestra di Via Castelfidardo, in scena artisti da tutta Italia e gli ospiti della Cittadella di Pegazzano.

La Spezia – Spezia risponde presente a CircusSea, azione proposta da AltroCirco, piattaforma che promuove il circo sociale, “contro l&rsquoindifferenza davanti alla morte di migliaia di esseri umani, segno terribile del tempo in cui viviamo, affinché il mondo circense si unisca con la sua energia dirompente alla moltitudine di chi non vuole più restare a guardare”, come spiegano i promotori. Un’iniziativa che, in particolare, intende sostenere Mediterranea Saving Humans, il progetto che grazie ad una nave volontaria sta presidiando le acque del Mar Mediterraneo per salvare i disperati del mare.

Lo sprone di AltroCirco a Spezia ha trovato pronta risposta in Circo galleggiante, che ha immaginato il cabaret Circus Sea per venerdì 19 aprile alla palestra del sodalizio al numero 1 di Via Castelfidardo alla Spezia. Il programma…

Ore 19.30 aperitivo cucinato con amore da Origami LaSpezia LiveClub

Ore 21.00 spettacolo con:

La Compagnia Begheré – Viareggio
Samuele Mariotti – Firenze
Andrea Vanni – Lucca
Stefano Locati- Milano
Amalia Ruocco – Modena/Napoli/mondo
Danzabilmente – La Spezia
Buffa – Artista di strada- Massa
BRIGHèLA – La Spezia
Andrea Bonomi – La Spezia
I ragazzi del CAS Cittadella della Pace Pegazzano- Ritmazione – La Spezia
Francesco Pellegrotti Pelle – La Spezia
Agostino Cor e Bugo – Genova

Ingresso con sottoscrizione. Il ricavato verrà versato sul conto dedicato a Mediterranea:
Banca Etica &ndash Conto intestato a: Associazione Ya Basta Bologna
IBAN: IT44N0501802400000016734824 – BIC: CCRTIT2T84A

Mercoledì 10 aprile 2019 alle 16:08:22

REDAZIONE

redazione@cittadellaspezia.com

 

 

11/04/2019 8.29.08

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.