Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

IL CIRCO NAZIONALE DI CUBA CELEBRA 50 ANNI

STEACY GIRIBALDI DA .....

IL CIRCO NAZIONALE DI CUBA CELEBRA 50 ANNI

 
 
 
Nato nel 1968 il Circo Nazionale di Cuba festeggia il suo 50° compleanno.
Oltre agli eventi la festa è anche in queste righe che riceviamo e pubblichiamo volentieri (scusandoci se nel tradurre si è commesso qualche errore), righe che riassumono quel mondo universale chiamato Circo.

100 di questi giorni al Circo Nazionale di Cuba!
 
 

IL CIRCO ARRIVATO!

Il Circo Nazionale di Cuba celebra i 50 anni della sua istituzionalizzazione 

“1968-2018”

 
“Oggi 6 giugno mi giro e dopo 50 anni sono ancora qui, e credetemi piace molto se  scriverete una storia, una testimonianza o come si può, ma non lasciate morire, non vogli aspettare la resurrezione è molto insicuro, non sono interessato a salvare un giorno, perché quando tornassi non sarei uno straniero, voglio vivere per chi non ha internet, nessun computer, per coloro che non sanno cosa sia un telefono cellulare, per coloro che non sanno immaginare che ci tali tecnologie. Cinque decenni sono lunghi
 
– Non discutere, quei bisognosi esisteranno sempre, posso fornire felicità senza audio, senza luce elettrica, senza attrezzature musicali e senza tende in polivinile.
Posso prendere le nuove scoperte tecniche e scientifiche, animali esotici, uomini forti, dislocatori, marionette e acrobati come facevo prima, durante la visita i bambini in montagna o in luoghi distanti tra loro, e se mi hanno lasciato volare posso portare qualcosa di vicino al Circo sole.
 
In tutti i paesi ci sono zone di silenzio dove l’elettricità non è arrivata e il mio paese non fa eccezione. 
Solo un anno fa con un gruppo di circhi ho visto bambini che erano eccitati e non avevano familiarità con un clown o con la musica emessa da una squadra “strana”. 
La nostra tradizione è grande e duratura, siamo in competizione con corride, teatro, opera, zarzuela, recinzioni galli, cinema, grandi spazi parchi, musei, televisione, home video.. e ne siamo sempre usciti indenni, perché ognuno di questi spettacoli ha un pubblico specifico, ma ho tutto il pubblico. 
Io sono IL CIRCO
 
Il nostro José Martí ci ha detto nel 1886 dall’esilio quando ha frequentato un circo: 
“È alle porte di New York uno degli spettacoli più originali e salutari che possono essere frequentati in qualsiasi città”.

 

 

09/06/2018 18.56.41

[google-translator]

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.