Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

3 GRANDI ATTRAZIONI A LATINA: Adem Group, Duo Flash e Amped

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

3 GRANDI ATTRAZIONI A LATINA

18th International Circus Festival of Italy

Latina, 13 &ndash 17 Ottobre 2016

Provengono dal Kirghizistan, dal Kazakistan, dall&rsquoUcraina, dalla Russia e dalla Moldavia: la sequenza dei numeri in competizione conferma l&rsquoequilibrio tra la tradizione circense e l&rsquoirrinunciabile esigenza di innovazione. Adem Group, il Duo Flash e gli Amped hanno allestito performance capaci di sorprendere il pubblico dell&rsquoInternational Circus Festival of Italy: robot dance, acrobatica e cinghie aeree rispettivamente, le loro discipline.

ADEM GROUP

 

Atai, Akylbek, Kirill, Erlan, Baiaman ed Erdan in arte sono l&rsquoAdem Group. I sei giovani artisti provengono dal Kirghizistan e dal Kazakistan. Atai, Kirill ed Akylbek sono i &ldquopiù anziani&rdquo della formazione pur essendo appena ventiseienni Erlan è nato nel 1994, Baiaman nel 1996 mentre Erdan, &ldquoil piccolo&rdquo del gruppo, è da poco quindicenne. Il ruolo di Coach dell&rsquoAdem Group spetta ad Atai, danzatore già pluripremiato. L&rsquoAdem Group ha esordito due anni fa ed ha conquistato la popolarità grazie alla partecipazione al noto programma televisivo &ldquoGot Talent&rdquo sia in Ucraina che in Slovacchia. La loro specialità è una danza particolare, la &ldquorobot-dance&rdquo. Adem Group ha in serbo una doppia performance la prima è &ldquoOrchestra&rdquo: cinque minuti di energia allo stato puro, effetti speciali e contaminazione artistica, durante i quali l&rsquoAdem Group nelle vesti di una inconsueta orchestra sinfonica intende dimostrare come l&rsquointeriorità di ciascun artista possa emergere in modi differenti. La seconda esibizione dal titolo &ldquoWall &ndash E&rdquo è la dolorosa storia di un robot che, smarrito nella sovrabbondanza di rifiuti che sembrano sovrastare il pianeta, si impegna quotidianamente in una struggente opera di restituzione del mondo al suo stato naturale.

DUO FLASH


Efrem e Yevgeni, in arte sono il Duo Flash. I due giovani acrobati hanno completato la loro formazione artistica presso l&rsquoUniversità delle arti circensi di Kiev in Ucraina. È lì che, sotto la direzione di Alexey Bitkine, hanno allestito il numero che li ha resi popolari in Europa: le loro doti di acrobati si mescolano in modo accattivante con l&rsquoironia e la vena comica con la quale il Duo Flash si presentano in pista. Salti mortali sulle spalle, doppi salti mortali ed una fittissima serie di acrobazie realizzate alla velocità di un flash tengono il pubblico con il fiato sospeso per l&rsquointera durata di una esibizione che, sebbene sia condotta con apparente leggerezza, è il risultato di una preparazione lunga e complessa.

AMPED &ndash CINGHIE AEREE

 

Margarita e Iurie, in arte Amped, appartengono a due famiglie circensi: lei proveniente dalla Russia, lui dalla Moldavia, hanno intrapreso l&rsquoattività nel Circo fin da bambini. Margarita ha esordito nel &rsquo96 con un numero aereo al fianco dei suoi genitori il debutto di Iurie risale al &rsquo94 quando si esibiva come giocoliere nel trio di famiglia. Entrambi poi hanno spiccato il volo come artisti indipendenti entrando a far parte del cast di tre produzioni del prestigioso Cirque du Soleil. A Latina presentano un numero di cinghie aeree che è il risultato di un lavoro durato sette anni. Cinque minuti durante i quali gli artisti presentano le loro doti tecniche con una notevole carica di sensualità.

 

Fonte: Festival Circo Latina

 

09/10/2016 22.55.51

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.