Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: A Brescia continua il Festival del Circo contemporaneo

golden

Al Parco Castelli e al Sociale tre repliche per il Festival del circo contemporaneo
Il «bis» di Adrien, giocoliere virtuale Acrobati e clown verso un gran finale

 

 

 

Il Festival del circo contemporaneo concede il bis per tre spettacoli da non perdere, o da rivedere trattandosi di repliche.
Questa sera, alle 21 al Parco dei Circhi (parco Castelli) andrà in scena per prima la replica dello spettacolo “Historie amère d’une douce frénésie” della compagnia “Pret à porter”: un triangolo amoroso acrobatico che mette le tecniche circensi al servizio della narrazione teatrale, nel segno della commistione sempre più profonda tra il genere scenico e le acrobazie circensi. Un universo divertente e sfrenato, segnato da una ricerca narrativa che utilizza e stravolge i codici del teatro classico, come il vaudeville e il racconto.
Sempre al parco Castelli, ma alle 22.15, la “Compagnie Adrien M.” riporterà in scena “Convergence” un esperimento di jonglage (giocoleria) virtuale che intende esplorare le ansie, gli incubi e i sentimenti del giocoliere.
In una fusione unica tra arte circense e immagini virtuali, Adrien Mondot (artista circense e ricercatore informatico, tanto da utilizzare a piene mani l’eletronica) si prende gioco delle apparenze confondendo i codici della disciplina tradizionale.
Terza ed ultima replica in programma oggi, sarà “Anatomie Anomalie” della “Compagnie Anomalie” in scena alle 21.30 al Teatro Sociale. Nata nel 1994 la “Compagnie Anomalie” è formata da un gruppo decisamente poliedrico, che fonde le arti circensi acrobatiche e clownistiche a quelle recitative e musicali.
Lo spettacolo, una sorta di archetipo del circo contemporaneo, propone la creazione di un circo privo de gli attrezzi classici del circo stesso. Le tecniche sono espresse con altri oggetti e in altri contesti rispetto a quelli del circo tradizionale e contemporaneo.
Biglietti a partire da 11 euro (intero), 9 euro (ridotto fino a 26 anni e oltre 65 anni) e 6 euro (per i bambini fino a 14 anni). Per informazioni: Ufficio manifestazioni e spettacoli (030 2808066) oppure www.festadelcirco.it.
FrancescoApostoli

Da BresciaOggi del 06-07-05

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.