Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

90 ANNI FA NASCEVA BRUNO TOGNI (Video)

90 ANNI FA NASCEVA BRUNO TOGNI

90 anni fa nasceva Bruno Togni, prematuramente scomparso nel 1988 a soli 57 anni. Grande protagonista insieme ai fratelli Enis, Willy e Adriana dei fasti prima del Circo Heros e successivamente del Circo Americano. La “B” della sigla WBET. Alla divisione del Circo Nazionale Togni nei tre complessi diretti da Ugo, Ferdinando ed Ercole, Bruno si specializzò nella presentazione dei leoni al Circo Ferdinando Togni, Enis invece prese in mano le tigri per qualche anno (prima di concentrarsi sulla direzione del circo, lasciando la pista per gli uffici).

I LEONI DI BRUNO TOGNI AL CIRCUS HEROS


I leoni di Bruno Togni al Circus Heros (1963)
Archivio Storico Mauro Cantoro
GUARDA IL VIDEO

Bruno con la cugina Lidia Togni 

Il numero di leoni di Bruno crebbe notevolmente, arrivando nei primi anni Sessanta, agli esordi del Circo Heros, persino a contare in pista 20 elementi , attestandosi poi intorno ai 15 esemplari. Nel 1961 a Milano ebbe un incidente non grave ma “spettacolare” in quanto occorsogli durante le riprese di uno spot per la Gilette. L’incidente rimbalzò poi su tutti i media grazie alle immagini fotogramma per fotogramma di quell’episodio: il leone Mirko (nella foto di copertina in alto pochi istanti prima dell’aggressione) con una zampata gli “accarezzò” la guancia regalandogli una decina di punti di sutura e l’immediato ricovero in ospedale.

I LEONI DI BRUNO TOGNI AL CIRCUS HEROS

Alla fine del 1963 con il debutto del Circo Americano e l’associazione con Williams e Castilla il numero di gabbia vide protagonista Pablo Noel, ma pochi mesi dopo Bruno tornò protagonista tra i suoi leoni fino al 1966 quando fu vittima di un incidente ben più grave (coinvolse due leoni) e lo segnò con oltre cinquanta punti di sutura. I suoi leoni vennero presentati prima da Amedeo Gerardi (che nel 1968 perse la vita per le ferite del leone Polito al Cirque Sabine Rancy), poi da Jean Michon e infine da Francis Bich.

I LEONI DI BRUNO TOGNI AL CIRCUS HEROS

Bruno lascerà i leoni per dedicarsi prima agli elefanti (tra il 1966 e il 1967) con l’appellativo di Capitan Bruno e infine ai cavalli (lo vedremo anche in gara con la cavalleria al 1° Festival di Monte Carlo nel 1974).

IL VIDEO

Il video che vi proponiamo (tratto dall’archivio storico di Mauro Cantoro) ritrae Bruno Togni con una quindicina di leoni (anche se contarli dal video sembra complicato) al Circus Heros in tournée in Germania nel 1963, pochi mesi prima del debutto ufficiale del Circo Americano. Un numero veloce con salti, schiocchi e reggiti che funzionerebbe anche oggi. Singolare la scelta di affiancare il tradizionale numero, con una parte comica che avviene fuori dalla gabbia e persino all’interna di essa con l’interazione di un clown Berto Forgione che a sua volta gioca con gli stessi leoni! Nella storia di questo circo, il ruolo del clown che dall’esterno della gabbia interagisce con i leoni è stato ricoperto anche da Artidoro “Dorello” Caveagna e da Nené Huesca.

I LEONI DI BRUNO TOGNI AL CIRCUS HEROS

90 ANNI FA NASCEVA BRUNO TOGNI

VIDEO: I LEONI DI BRUNO TOGNI AL CIRCUS HEROS (1963)

[google-translator]

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.