Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Circus Krone un bambino dà speranza

Circus Krone un bambino dà speranza

Circus Krone un bambino dà speranza

La direttrice del circo Jana Mandana Lacey-Krone è diventata di nuovo madre alla vigilia di Capodanno, lei e suo marito Martin Lacey jr., Il miglior addestratore di leoni del mondo, sono al settimo cielo.

Il Circus Krone di Monaco ha avuto un brutto anno: da marzo non ci sono più stati spettacoli sotto alla famosa cupola, in cui nel passato si sono esibiti anche i Beatles, il tour è stato cancellato, e non c’è fine allo stallo della più grande compagnia di circo d’Europa. Ma c’è speranza, ed è Charles Martin. La regista del circo Jana Mandana Lacey-Krone è diventata di nuovo madre alla vigilia di Capodanno, lei e suo marito Martin Lacey jr., Il miglior addestratore di leoni del mondo, sono al settimo cielo. Dicono del loro figlio in BUNTE: “È il nostro raggio di speranza in questa fase difficile. Charles Martin incarna il futuro, ci dà coraggio. Il circo è vivo”.

Prole nel Circo Krone!

Jana Mandana Lacey-Krone, la figlia adottiva del leggendaria boss del Circo Krone Christel Sembach-Krone, e suo marito avevano a lungo considerato se avere un secondo figlio oltre al loro figlio di 13 anni Alexis. “Ma avevamo così tanto da fare ogni anno, gestire un circo così grande è molto estenuante, un lavoro da 24 ore al giorno. E per Alexis, che già si esibisce con suo cugino con piccoli numeri di animali nel circo, abbiamo avuto troppo poco tempo . Sotto questo aspetto, l’arresto forzato nel 2020 è stato un segnale, il momento giusto per una gravidanza relativamente tranquilla. Ho sempre potuto andare dal mio ginecologo di fiducia e non ero in un posto diverso ogni giorno 

“Anche il circo è un’azienda di famiglia, quindi siamo molto felici dell’aggiunta”

Martin Lacey Jr. proviene da una grande famiglia di artisti inglesi, ha otto fratelli, sua madre e suo fratello, anche lui addestratore di leoni, vivono a Monaco. L’addestratore di animali, che presenta un numero in gabbia con 26 leoni e tigri contemporaneamente, ha ricevuto il Golden Clown dal Principe Alberto al Festival Internazionale del Circo di Monte Carlo – è l’Oscar del circo. “Il circo è sempre un’azienda di famiglia, quindi siamo molto contenti dell’aggiunta. Ma Charles Martin può scegliere con calma ciò che gli appassiona e cosa vuole diventare in seguito”.

Il nome Charles Martin dovrebbe ricordare il fondatore del Circus Krone Carl Krone. Nel 1893, sotto il nome di “Monsieur Charles”, presentò un numero di animali in cui un leone cavalcava attraverso l’arena a cavallo. Martin rappresenta la tradizione di famiglia dei Lacey, che credono fermamente in un buon futuro per il circo: “Il nostro fedele pubblico, che ci ha anche fatto visita nella tenuta di Weßling, tornerà, il nostro addestramento di predatori e le esibizioni dei clown nel nostro autolavaggio, sono state molto apprezzati durante questo periodo di corona-virus. Teniamo duro, anche se dobbiamo sostenere più di 25.000 euro al giorno solo per i costi di alimentazione dei nostri animali “.

Di Manfred Otzelberger

Da www.bunte.de 30/01/21

Circus Krone un bambino dà speranza

[google-translator]

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.