Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Circo a Senigallia, gli insulti degli animalisti al sindaco

FESTIVAL DI LATINA

Il circo torna in città, insulti social al sindaco: «Ma è colpa della sentenza del Tar»

Il circo torna in città, insulti social al sindaco: &laquoMa è colpa della sentenza del Tar»

SENIGALLIA – È tornato il circo in città e gli animalisti se la sono presa con il sindaco, vittima di aggressioni verbali e anche di insulti sui social. Forse non tutti ricordano che il Comune di Senigallia era stato pioniere nel vietare l&rsquoautorizzazione ai circhi che utilizzassero per gli spettacoli degli animali. Li aveva proprio messi al bando. Nel 2013 il Circo Moira Orfei aveva però fatto ricorso al Tar, vincendolo.

«L&rsquoesercizio da parte dei Comuni del potere regolamentare in materia di vigilanza igienico-sanitaria o di tutela degli animali &ndash riporta la sentenza del Tar – non può mai portare al divieto di svolgimento di attività che sono consentite in base a specifiche disposizioni di legge». A quel punto il Comune ha dovuto prenderne atto e riammetterli. «Avevamo vietato l&rsquoautorizzazione a chi avesse utilizzato animali per gli spettacoli &ndash ricorda Maurizio Mangialardi &ndash però il Tar li ha riammessi. Le sentenze vanno rispettati e così abbiamo fatto. Capisco l&rsquoindignazione degli animalisti ma di più non possiamo fare, solo una norma nazionale può vietare che vengano utilizzati nel nostro Paese degli animali per gli spettacoli circensi».

 

Da www.corriereadriatico.it del 06/02/20

06/02/2020 9.58.21

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.