Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

IN MEMORIA DI GIULIO MONTICO

Giulio Montico

IN MEMORIA DI GIULIO MONTICO

A 5 anni dalla sua scomparsa, il commosso ricordo di Giulio Montico, ideatore ed anima del “Festival Internazionale del Circo – Città di Latina”: Santa Messa in suo suffragio Domenica 1 Settembre alle ore 19.00 presso di Borgo Podgora (LT).

 IN MEMORIA DI GIULIO MONTICO

Mentre fervono i lavori di allestimento dell’imminente 15^ edizione del “Festival Internazionale del Circo – Città di Latina”, si avverte più che mai viva la memoria di Giulio Montico.

Giulio Montico nasce a Cona (Venezia) il 24 Settembre 1940 da Antonio Montico e Bianca Salvi. A Giulio, primogenito, viene dato dai genitori il nome di suo nonno. Egli fin da bambino respira l’aria del Circo: il “Circo Montico”, diretto da papà Antonio, intraprende una nuova attività nel secondo dopoguerra risale al 1955 l’acquisto del primo elefante del Circo ed al 1958 l’acquisto dei primi grandi felini. Appena diciottenne Giulio diviene l’addestratore degli animali del Circo di famiglia. Il suo estro ed il suo talento, tuttavia, appaiono già allora notevoli Giulio non è solo esperto ed attento compagno dei suoi animali, egli  apprende tante discipline care alla tradizione circense: è acrobata, clown e giocoliere. Dopo la chiusura del “Circo Montico”, Giulio intraprende una brillante carriera artistica che lo porta a lavorare nei più importanti circhi italiani degli anni ’70 tra i quali il Circo Togni, il Medrano ed il Circo Orfei. Il 16 Novembre 1966 Giulio sposa la donna della sua vita: Mirella Iuliano. Il loro è un amore totalizzante che li vedrà sempre ed ovunque fianco a fianco. Felici. La grande prova d’amore che Giulio dà alla sua compagna è la scelta di sospendere la propria carriera artistica nel 1978: Giulio ritiene che i suoi  continui spostamenti in Italia ed oltre confine possano non essere di giovamento alla nascente famiglia Montico: Giulio e Mirella scelgono di stabilirsi dunque a Latina, rinunciando al fascino della vita itinerante. Latina, scelta da Giulio perché ritenuta ideale per crescere dei bambini, diviene la nuova casa dei Montico e dei loro quattro figli: Fabio, Fabiola, Fabrizio e Flavia. Latina diviene anche la sede dell’impegno imprenditoriale di Giulio, creatore di aziende oggi affermate nell’ambito dello spettacolo viaggiante e degli allestimenti per lo spettacolo dal vivo. Giulio manca inaspettatamente e prematuramente all’affetto dei suoi cari il 1° Settembre 2008 alla vigilia della decima edizione del Festival. Il vuoto che egli ha lasciato è sempre vivo tra i tanti operatori del Circo che lo hanno conosciuto e che, indistintamente, lo hanno amato come artista, e prima ancora come uomo.

Nonostante la prematura scomparsa di Giulio Montico, la produzione del Festival sta lavorando nel solco di quanto da lui desiderato, realizzato ed umilmente insegnato a quanti, tra familiari ed amici, hanno voluto da lui apprendere: in tal senso, la “Special Anniversary Edition” del “Festival  Internazionale del Circo – Città di Latina”, in scena a Latina dal 17 al 21 Ottobre prossimi, sarà assolutamente dedicata alla sua memoria.

Il ricordo dell’uomo Giulio Montico e la preghiera in suo suffragio, saranno officiati Domenica 1 Settembre, alle ore 19.00, presso di Borgo Podgora (Latina).

Da Festival Circo Latina

30/08/2013 11.13.04

Visita la nostra sezione

IN RICORDO DI….. le pagine della memoria

 

IN MEMORIA DI GIULIO MONTICO

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.