Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: ad Alba lo show “Tilt, le Cirque World’s Top Performers”

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Alba, presentato lo show &ldquoTilt, le Cirque World&rsquos Top Performers&rdquo

tilt

Giovedì 26 settembre, la sala della Resistenza del Palazzo comunale di Alba ha ospitato la conferenza stampa dello spettacolo Tilt di le Cirque World&rsquos Top Performers, in scena al Teatro Sociale &ldquoGiorgio Busca&rdquo dal 28 novembre al 1° dicembre 2019.

AdChoices

PUBBLICITÀ

 

Alla presentazione dell&rsquoevento, patrocinato dal Comune di Alba, sono intervenuti il sindaco Carlo Bo e l&rsquoassessore alla Cultura Carlotta Boffa.

 

Spingersi ai limiti e anche oltre, per sorprendere e meravigliare. Tilt è un family show inedito, spettacolare e al tempo stesso imprevedibile e romantico. E&rsquo la grande novità del cartellone della prossima stagione in Italia, ideato e presentato da Le Cirque World&rsquos Top Performers, la compagnia che annovera i migliori artisti provenienti dal Cirque du Soleil e dal Nouveau Cirque. E&rsquo un nuovo emozionante spettacolo di circo contemporaneo nel quale si aggiungono musica, danza e teatro. Il tutto liberamente ispirato al film di successo &ldquoReady Player One&rdquo, del celebre regista Steven Spielberg. Per il pubblico del TEATRO SOCIALE GIORGIO BUSCA sarà un&rsquoesperienza nuova e unica, da vivere tutta d&rsquoun fiato per oltre 90 minuti senza interruzioni e senza usare animali.

Tilt andrà in scena con cinque spettacoli il 28, 29, 30 novembre e 1° dicembre prossimi.

Interpreti e protagonisti di Tilt sono artisti incredibili, selezionati da Le Cirque World&rsquos Top Performers, la compagnia che con il primo spettacolo ALIS ha ottenuto un successo strepitoso con oltre 175.000 spettatori, e che nel 2016 fece registrare il tutto esaurito anche nei tre show andati in scena proprio ad Alba.

 

Oggi, Le Cirque World&rsquos Top Performers vanta più di 75 star mondiali, ma ha sempre voluto valorizzare anche il talento italiano che, oltre al circo contemporaneo, ha saputo affermarsi a teatro, al cinema e in televisione.

La selezione del cast di TILT e stata molto accurata per creare un&rsquoalternanza di numeri con un crescendo e un legame con i personaggi principali e i momenti clou del film di Spielberg, che ha ispirato i creatori, come spiega Gianpiero Garelli, fondatore e guida di Le Cirque: &ldquoLa cosa più interessante è che al termine ci siamo resi conto di aver costruito un cast Italo/Ucraino. A cominciare dal creatore del mondo di TILT, che agisce attraverso il suo avatar, l&rsquoOnnisciente, e che è il Maestro di Cerimonia, colui che contrappone i due mondi, quello reale e quello virtuale. Per questo ruolo volevamo personalità e una forte presenza scenica, dato che TILT é un progetto innovativo, che stiamo preparando con un set up da teatro. Proprio nel mondo del teatro abbiamo trovato in Riccardo Forte il profilo che stavamo cercando.&rdquo

 

Attore affermato e anche musicista, Riccardo Forte è cresciuto a La Bottega Teatrale diretta da Vittorio Gassman e vanta una carriera ricca di esperienze di primo piano in teatro, al cinema e in televisione. Da Otello con Gassman e Dr. Faustus di Marlowe nel ruolo di Lucifero a numerose fiction e film per RAI e Mediaset, fino alla grande popolarità per 13 anni ne &ldquoLa Melevisione&rdquo e senza dimenticare &ldquoBerni e il Faraone&rdquo della Walt Disney al cinema, che lo vede protagonista nel ruolo del direttore del museo egizio. Lo scorso 24 agosto la puntata pilota della serie &ldquoL&rsquouomo nuovo&rdquo, che lo vede anche qui protagonista, ha ricevuto l&rsquoAward Best Series 2019 all&rsquoOniros Film Festival, evento internazionale con 1.200 produzioni da tutto il mondo.

&ldquoMi piace il mio mestiere perché non si finisce mai di imparare &ndash dichiara Riccardo Forte &ndash Adoro mettermi alla prova in nuove esperienze, scoprire nuovi &ldquocodici&rdquo e nuovi linguaggi. Dopo tanto teatro, cinema e televisione, salgo su un palcoscenico a me sconosciuto, con artisti di fama mondiale, che potranno solo arricchirmi artisticamente. Sono galvanizzato all&rsquoidea del mio &ldquoInnesto&rdquo in uno spettacolo di questa grande compagnia, che fa sempre più parlare di sé.&rdquo

 

In TILT saranno 24 gli artisti in scena e fra questi ci sono Sasha Novac e Yulia Melnyk, due giovani di talento che saranno i protagonisti del continuo gioco tra mondo reale e realtà virtuale.

Tra le performance più spettacolari ed emozionanti ci sarà quella della fantastica coppia formata da Susan e Jimmy. Lei italiana e lui di origini brasiliane, provengono dal Cirque du Soleil e presentano il loro numero acrobatico Skating Jasters sui pattini a rotelle, che ha incantato milioni di spettatori. Saranno loro a riportarci negli anni &rsquo80.

Potenza e abilità sono racchiuse nel sensazionale numero di giocoleria ideato da Igor Hurkowskyi, sorprendente per ciò che riesce a fare con i suoi palloni da basket, più grandi e più difficili da maneggiare.

Poi un&rsquoaltra artista italiana, Giulia Piolanti, direttamente dallo show &ldquoLuzia&rdquo del Cirque de Soleil che meraviglierà con un incredibile numero acrobatico di Pole Dance.

Senza dimenticare la star mondiale per eccellenza che, oltre a firmare la direzione artistica di TILT, si esibirà con il suo celebre &ldquoWhite Act&ldquo: Anatoliy Zalevskyy. Considerato una vera leggenda vivente nella disciplina acrobatica a corpo libero, applaudito in tutto il mondo e pluripremiato, anche con l&rsquoambitissimo Clown d&rsquoOro al Festival Internazionale del Circo di Monte Carlo, vanta oltre 1.000 presenze con il Cirque du Soleil.

Un&rsquoavventura che riporta alla realtà

Rifugiandosi in un mondo dove tutto quello che accade è virtuale, si perde il senso di ciò che è vero, reale e tangibile. Alla fine, per quanto possa sembrare fantastico e perfetto, questo mondo implode e va in TILT, ed è questo che ha ispirato il titolo dello spettacolo. Il capolavoro di Steven Spielberg &ldquoReady Player One&rdquo del 2018 e tra i primi cinque film campioni d&rsquoincasso firmati dal celebre regista, ha offerto lo spunto per questo nuovo show che, come è nella tradizione di Le Cirque World&rsquos Top Performers, vedrà protagonista un cast di livello internazionale, formato da artisti considerati l&rsquoeccellenza nelle arti circensi contemporanee.

Si esibiranno in numeri aerei e a terra, ci saranno nuovi elementi come la narrativa, ma interpretata sempre attraverso il movimento, il linguaggio del corpo. Ci saranno musica e danza per offrire al pubblico uno spettacolo a 360 gradi, perché quella circense è un&rsquoarte quasi omnicomprensiva.

Una star mondiale alla direzione artistica
Gianpiero Garelli, fondatore e guida del progetto, coadiuvato da Onofrio Colucci, General Artistic Director, hanno voluto Anatoliy Zalevskyy nel ruolo di Direttore Artistico di TILT. Acclamato in tutto il mondo è un artista di spicco e di caratura mondiale del Nouveau Cirque e del Cirque du Soleil. Ha vinto i premi internazionali più ambiti e il suo Paese d&rsquoorigine lo ha insignito del più alto riconoscimento: Artista Onorario dell&rsquoUcraina. La sua è una carriera di successo, frutto di un lavoro costante, di sacrifici e di continua ricerca per migliorare. Ha fondato un centro di formazione per l&rsquoeducazione e l&rsquoinsegnamento delle arti circensi e ha creato una sua compagnia, all&rsquointerno della quale ha selezionato il gruppo di artisti per TILT, che saranno affiancati dalle stelle del Nouveau Cirque.

Ecco le date di Alba al Teatro Sociale Giorgio Busca:
28 novembre ore 21
29 novembre ore 21
30 novembre ore 16.30 e ore 21
1 dicembre ore 16.30

 

Da www.atnews.it del 26/09/19

27/09/2019 10.50.33

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.