Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

David Larible a Bologna, il Clown dei Clown

David Larible

David Larible a Bologna, il Clown dei Clown

Clown

La storia di un inserviente di teatro che si ritrova ad essere protagonista del palcoscenico. Questa la cornice dello spettacolo che avrà al centro David Larible, clown di fama internazionale che inaugurerà il suo tour italiano al teatro Duse di Bologna, il 5 e il 6 gennaio. “Ogni uomo ha dentro di sé un clown”, ha detto Larible, presentando lo show. “Il professionista è quello che riesce a catturare questo personaggio per usarlo e tirarlo fuori quando ce n’é bisogno”. Figurante giramondo, nato a Novara dove era di passaggio il circo della sua famiglia, il Medrano, ma vissuto più di 15 anni negli Stati Uniti, Larible si è esibito anche al Madison Square Garden di New York, facendo ridere 120 mila spettatori in un week-end. “La più grande soddisfazione è quando vedo davanti a me tre generazioni della stessa famiglia con il medesimo sguardo di stupore, divertimento e meraviglia”. ”Il clown dei clown”, così si intitola lo spettacolo, vedrà Larible nel ruolo dell’”Augusto”, e il catalano Gensi in quello del “clown bianco”.
“In due suoniamo una decina di strumenti”, ha detto Larible. Oltre a loro, ci sarà il pianista tedesco Stephan Kuntz. Lo spettacolo, patrocinato dal Comune di Bologna, avrà tre repliche: il 5 gennaio alle 16.30 e alle 21 e il giorno dopo alle 16.30. “Dopo il successo di quest’estate con Clow Net – ha ricordato Nicoletta Mantovani, assessore alla Promozione Culturale – siamo onorati di ospitare a Bologna il più grande clown del mondo. Ci sarebbe piaciuto “piantare” in piazza Maggiore una tenda da circo per il periodo natalizio, dando continuità all’esperienza estiva. Era in progetto uno scambio con realtà circensi internazionali, ma per motivi logistici e di tempo non siamo riusciti. Magari l’anno prossimo”.
(ANSA).

Da Ansa del 15/02/09

Visita la nostra sezione

CINETECA GUIDERI

15/12/2009 21.22.27

 

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.