Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

5 OTTOBRE 2009. UNA SERATA INDIMENTICABILE

FESTIVAL DI LATINA

5 OTTOBRE 2009.
UNA SERATA INDIMENTICABILE

I 130 ANNI DEL CIRCO TOGNI

Il 5 ottobre 2009 sarà ricordato. Sicuramente. Perché ha rappresentato un vero e proprio evento, e non ci riferiamo solo a ciò che è andato in scena, bensì a ciò che ha rappresentato per le centinaia di circensi di tutta Italia accorsi al Palasharp di Milano per festeggiare i 130 anni della famiglia Togni-Casartelli. Circensi, dicevamo, ma anche appassionati, ospiti, giornalisti e “pubblico”.


Una giornata importante iniziata verso mezzogiorno con un suggestivo pranzo di famiglia che ha visto riunita la famiglia Togni.

Alle 20.00 ospiti e amici hanno potuto vedere le centinaia di fotografie storiche appese alle pareti del Palasharp, entrare nelle carovanine antiche del Florilegio, osservare da vicino numerosi costumi di scena. Ma soprattutto incontrarsi in un contesto che non è quello mesto di una ricorrenza funesta, non quello più istituzionale di una riunione di categoria, né quello mondano di un Festival. E’ stata una vera e propria festa, all’insegna del piacere di stare insieme e ritrovarsi, ospiti di un padrone di casa e di un maestro di cerimonia quale Divier Togni, curatore e ideatore della giornata.


Divier Togni e la torta dell’anniversario

Alle 20.30 nel risicato piazzale di ingresso del Palace, Holer Togni ha fatto rombare il motore del suo camion per farlo poi impennare sulle due ruote laterali come solo lui sa fare ragalando un’emozione live e una frenata magistrale a pochi centimetri dal cancello del palazzetto.

E poi lo spettacolo, davvero toccante in certi passaggi, che ha riunito coppie separate da diversi anni, quali Luciano Bello e Wioris De Rocchi (i sognatori clown Pippo & Yoghi) che sono tornati a sognare e a farci sognare con le loro bolle di sapone, incantati da una fatina d’eccezione, Charlene De Rocchi al suo debutto in pista.

Oppure il bianco Mauro Guarda e l’augusto Elder Miletti, coppia storica del Circo Americano di 20 anni fa che hanno riproposto le loro campanelle musicali.

E siccome il circo per essere tale deve avere i cavalli, soprattutto in Casa Togni, non sono mancate le performance equestri: il rodeo western di Manuela e Mike Togni, il misto cavalli e cammelli di Flavio Togni e il passo a due di Brian e Ingrid Casartelli che ha lasciato la pista ad un momento di grande commozione: la voce della signora Fiorenza Colombo (vedova di Darix Togni) che ha riproposto “Turna a Surriento” mascherando con la sua presenza scenica gli 86 anni che proprio non dimostra.

Ma sullo spettacolo avremo modo di soffermarci più avanti.

Per chi non ha potuto esserci faremo in modo da raccontare nel modo più preciso possibile la serata, che siamo certi che sarà unica e indimenticabile.

Grazie Divier
e grazie al Circo Togni per le emozioni regalateci in questi 130 anni di storia.

D.D.

06/10/2009 9.48.56

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.