Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

LIDIA TOGNI: E’ NATO UN NUOVO EREDE, IL FIGLIO DI DAVIDE

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Circo Togni è barese l’ultimo nato nella famiglia

 

Fiocco azzurro sotto i tendoni del circo. Due eredi baresi nella grande famiglia Togni. Il circo di Lidia Togni, da alcuni giorni a Bari (in via Napoli), ha anche radici baresi. L’ultimo dei cinque figli di Davide, 47 anni, una delle «menti» della grande famiglia di Pesaro (riveste il ruolo di direttore organizzativo), è nato a Bari. Anzi, ad essere più precisi, è venuto alla luce nell’ospedale Miulli di Acquaviva. Ma ad agosto scorso nello stesso ospedale di Acquaviva è nato anche Vinicio junior, figlio di Vinicio Togni, uno dei grandi protagonisti del circo di Lidia Togni grazie al numero dei cavalli. La nascita dell’ultimo figlio «barese» di Davide, che è già diventata la mascotte di tutta la città viaggiante, è stata accolta con un boato di entusiasmo. Avere un erede maschietto che garantisca la continuità artistica non è cosa da poco. È stata mamma Natascia (una acrobata dai numeri mozzafiato) a decidere di farlo venire alla luce a Bari. Una scelta che testimonia l’amore della grande famiglia circense per , ma scaturita anche dalla consapevolezza che il Miulli è un’ospedale all’avanguardia. «È stato il nostro veterinario Daniela Laguardia – rivela Davide Togni – a suggerirci di far nascere Patrick Tommaso (così si chiama l’ultimogenito, nato il 15 settembre scorso – ndr) nell’ospedale di Acquaviva, dove due mesi fa è venuto alla luce anche il cuginetto Vinicio junior. Una decisione maturata mentre eravamo in tournée in Albania. Del resto noi siamo molto legati alla Puglia, che sa esprimere un calore e un’ospitalità che non troviamo altrove. Cosa farà da grande Tommaso? Sarà lui a deciderlo – sorride – anche se ovviamente io mi auguro che faccia questo mestiere». Un mestiere appassionante, come dimostra il successo di pubblico riscosso in questi primi giorni di spettacolo a Bari, ma che comporta non pochi sacrifici. «Certo – osserva Davide Togni – noi siamo privilegiati perché viaggiamo in tutto il mondo e abbiamo la possibilità di avere contatti con tanta gente. Ma se un forte vento si abbatte sul tendone, tutti noi dobbiamo essere pronti a rimboccarci le maniche e darci da fare per salvarlo». A proposito. Nella grande famiglia Togni c’è anche un parlamentare di Rifondazione Comunista: Livio Togni, cugino di Lidia. È stato eletto nel collegio dell’Emilia Romagna e la prossima legislatura si ripresenterà candidato. La famiglia Togni ovviamente non ha dubbi: sarà rieletto. Nicola Patrono

 

del mezzogiorno on the web del 30-09-05

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.