Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Circhi e luna park quando riapriranno?

Circhi e luna park quando riapriranno?

Circhi e luna park quando riapriranno?

Colorati, compatti e determinati. Così i lavoratori di circhi e luna park aderenti all’Anesv si sono presentati ieri, disposti secondo le direttive dei Dpcm, per manifestare contro le chiusure, che si protraggono da troppo tempo. La manifestazione organizzata in piazza Trento e Trieste è iniziata alle 9: la spensieratezza esibita però manca da tempo, sostituita l’incertezza e la precarietà del momento. Famiglie intere che per lavoro regalano sorrisi e allegria e nonostante tutto perseverano nel rallegrare anche mentre manifestano per i propri diritti. «Lo spettacolo viaggiante è un settore sociale riconosciuto per la crescita delle nuove generazioni – ha detto il vice sindaco Nicola Lodi, intervenuto in apertura – è chiaro che la situazione è insostenibile e perciò abbiamo aperto un tavolo di lavoro per cercare di riportare un po’ di dignità. Attendiamo il nuovo Dpcm e siamo speranzosi sulle riaperture coscienziose, rispettando tutte le linee guida governative, che voi d’altro canto avete sempre rispettato». Sul palco allestito come fosse un carosello delle favole, tra gli altri, spiccano gli interventi dell’ex presidente nazionale dell’associazione, il ferrarese Gianni Da Ronche orgoglioso «di far parte di questa categoria, classificata “non essenziale”. La Legge 337 – ha proseguito – ci riconosce e ci tutela e noi chiediamo solo che venga rispettata, convocandoci per un tavolo di lavoro con Governo, istituzioni e Comitato tecnico scientifico, tutelando la nostra salute mentre svolgiamo il nostro lavoro».

Un emozionato Luca Catter, presidente Anev di Emilia e Marche, ha sottolineato che «siamo in piazza per richiedere una data di apertura, oltre che assistenza per i costi di riapertura e un abbassamento dei costi di gestione». Maurizio Giatti, presidente del Consorzio Festa del Regalo, ha aggiunto: «Un altro settore dimenticato sono gli ambulanti fieristici, “costola” essenziale delle ricorrenze cittadine, che in particolare, in occasione del Natale, hanno subito la cancellazione inaspettata, sebbene i mercatini fossero all’aperto, mentre ai centri commerciali non è toccata la medesima sorte». —

Da lanuovaferrara.gelocal.it del 27/03/21

Visita la nostra sezione

AFFISSIONI E LOCANDINE

 

Circhi e luna park quando riapriranno?

error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.