Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Il ritorno del Circo Knie

Il ritorno del Circo Knie

Il ritorno del Circo Knie

Gli artisti sono tornati a mostrare il loro talento al pubblico, dopo mesi di incertezza dovuti alla pandemia

Nonostante la pandemia, da più di un mese il Circo Knie è tornato ad esibirsi. Come per tutti i grandi eventi, pure in questo caso valgono le misure di sicurezza. Gli artisti finalmente possono tornare a mostrare il loro talento al pubblico dopo mesi di incertezza.

“Finanziariamente quest’anno non sarà un granché, ma vogliamo lanciare un segnale. La vita deve andare avanti e la gente deve potersi distrarre”, spiega Fredy Knie junior, ex direttore artistico.

A divertire il pubblico ci pensa il duo comico Ursus e Nadeschkin, confrontato con una situazione particolare: far ridere il pubblico senza vederne il sorriso. “La gente è affamata di cultura, penso non ci sia mai stato un periodo così lungo, in cui non ci si è più incontrati. Normalmente si va a vedere mille cose e ora che non c’era più niente, si nota che la gente è felice di vedere uno spettacolo dal vivo”, sottolineano i due comici Urs Wehrli e Nadja Sieger.

Il Circo Knie è un pioniere in questo momento, attualmente non c’è nessun altro grande circo in tournée a livello globale. E il pubblico apprezza il poter nuovamente applaudire e stupirsi davanti alle travolgenti performance. La tournée del circo Knie di quest’anno tanto particolare durerà ancora fino a fine dicembre.

Per vedere il video

CLICCA QUI

A. De Vecchi/M. Ang.
 
Da www.rsi.ch del 11/10/20
 
Il ritorno del Circo Knie

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

 
 
Translate »