Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

La protesta dei lavoratori dello spettacolo a Milano

La protesta dei lavoratori dello spettacolo a Milano: 500 bauli schierati in piazza Duomo

Una protesta silenziosa, con lo striscione “Un unico settore, un unico futuro”: così gli operatori del settore, in rappresentanza di 750mila artisti, tecnici, organizzatori vestiti di nero

di FRANCESCA ROBERTIELLO

Cinquecento bauli schierati in piazza Duomo a Milano per denunciare silenziosamente la crisi in cui versa il mondo dello spettacolo dallo scoppio della pandemia. Poco più in là uno striscione con scritto “Un unico settore, un unico futuro” e accanto alle tipiche casse contenenti tutta la strumentazione necessaria all’allestimento degli spettacoli dal vivo – oggi vuote in segno di protesta -, ci sono migliaia di operatori del settore (artisti, organizzatori di eventi, facchini e tecnici) vestiti di nero, in rappresentanza dei 570mila lavoratori del mondo dello spettacolo a rischio. 

La protesta dei lavoratori dello spettacolo a Milano: 500 bauli schierati in piazza Duomo
 
La protesta dei lavoratori dello spettacolo a Milano: 500 bauli schierati in piazza Duomo
 
Da milano.repubblica.it del 10/10/20
 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

 
 
Translate »