Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Kalinka-Il Circo Russo come non l’avete mai visto

“Kalinka-Il Circo Russo come non l’avete mai visto”, a Cagliari domani 3 ottobre

S’intitola “Kalinka” – ovvero “Il Circo Russo come non l’avete mai visto” – lo spettacolo della Compagnia Nando e Maila (al secolo Ferdinando D’Andria e Maila Sparapani) in cartellone DOMANI (sabato 3 ottobre) alle 18 a Villa Pollini in via Edward Jenner n.3 a Cagliari per l’ultimo appuntamento con “Circo in Villa” / la I Rassegna Internazionale di Circo Contemporaneo organizzata dal CeDACCircuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna.

Viaggio “dietro le quinte” del meraviglioso mondo del circo, tra numeri acrobatici e esercizi di giocoleria, musica e danze, effetti speciali e clownerie, con l’originale pièce incentrata sull’incontro/scontro tra due creature “felliniane”: Mascherpa, sgangherato impresario e presentatore e la “primadonna” Maila Zirovna «venuta-scappata-scacciata, vai a capire, dalla grande tradizione circense della Russia sovietica». Una strana coppia per far rivivere sulla scena i fasti e le atmosfere del circo sovietico, insieme ai capricci e ai dispetti di una (sedicente) “diva”, una stella di prima grandezza acclamata sui palcoscenici della Russia e nelle tournées internazionali, ormai profuga – per necessità o per scelta –  ma incapace di dimenticare il glorioso e entusiasmante passato e di rinunciare alle luci della ribalta.

Riflettori puntati su due personaggi emblematici di quel fantastico microcosmo di artisti girovaghi,  capaci di ammaliare pubblici di ogni ceto e di ogni età con le loro performances dove si fondono lo stupore e il pathos, il sottile brivido del rischio e la vertigine dell’altezza, l’abilità di trapezisti, acrobati e giocolieri e l’irresistibile comicità dei clowns. “Kalinka” – titolo che rimanda alla celebre canzone di Ivan Petrovič Larionov (“kalinka” in russo significa “palla di neve” ed è il nome dei frutti del viburno) – è un omaggio alla grande tradizione del circo sovietico (nella sua lunga evoluzione dopo la nazionalizzazione voluta da Lenin), che ancora oggi continua a incantare le platee con i suoi straordinari spettacoli, ma rimanda anche all’immaginario “felliniano” e ai capolavori del grande regista riminese, densi di citazioni e echi delle arti circensi.

In un vortice di passioni e emozioni, Mascherpa e Maila Zirovna “danzano” e tra baruffe e screzi, acrobazie aeree e oggetti volanti, gags e sketches, rievocano la temperie culturale dell’Europa del  Novecento, mettendo in scena con un raffinato meccanismo metateatrale gli antichi splendori e i grandi successi del circo tradizionale, arte popolare per eccellenza, attraverso gli intrecci e le contaminazioni, gli stilemi e il linguaggio, le tecniche e l’estetica contemporanea del nouveau cirque.

Un divertissement a misura di grandi e piccini – capace di incantare e divertire il pubblico con numeri virtuosistici e spettacolari invenzioni, in un avvincente racconto per quadri tra ironia e poesia.

La compagnia

La Compagnia Nando e Maila – fondata dagli attori, musicisti e artisti circensi Ferdinando D’Andria Maila Sparapani dal 1997 propone originali spettacoli di Circo Contemporaneo, con un approccio alla ricerca personale e innovativo. Tra i pionieri del nouveau cirque in Italia, Nando e Maila creano i loro lavori attingendo alla propria formazione ed esperienza nei diversi ambiti  – dal teatro alla musica alla danza, in una fusione di linguaggi, generi e stili: i loro personaggi suonano e danzano, si cimentano con acrobazie e giocoleria, tra gags e sketches – in spettacoli ricchi di humour e poesia.  «Per noi la musica dal vivo ha un ruolo poetico chiave, cerchiamo di fondere l’azione circense con l’esecuzione musicale, in un gesto unico, e proponiamo una drammaturgia comprensibile, trasversale e accessibile ad un pubblico più eterogeneo possibile» spiegano gli artisti che nel 2011 hanno dato vita alla Scuola di Circo Ludico Educativo “ARTinCIRCO” ad Ozzano dell’Emilia. Dal 2016 la Compagnia Nando e Maila cura la direzione artistica della Rassegna di Circo Contemporaneo “Dulcamara Circus” con l’obiettivo di «creare un’offerta culturale innovativa sul territorio dove opera la nostra Associazione (Ozzano dell’Emilia e comuni limitrofi)» e dal 2018 dirige il Festival di Circo Contemporaneo “ARTinCIRCO Festival” a Ozzano dell’Emilia.

La Compagnia Nando e Maila – riconosciuta dal MiBACT – partecipa a festivals e rassegne in Italia e all’estero – con i suoi spettacoli  – da “Kalinka” e “Sconcerto d’Amore” alla coinvolgente “Sonata per tubi”.

“Circo in Villa” 2020 – la I Rassegna Internazionale di Circo Contemporaneo in programma a Villa Pollini a Cagliari – è organizzata dal CeDACCircuito Multidisciplinare dello Spettacolo dal Vivo in Sardegna con il patrocinio e il sostegno del MiBACT e della Regione Sardegna e con il patrocinio del Comune di Cagliari, con la preziosa collaborazione della Soprintendenza Archeologia, belle arti e paesaggio per la città metropolitana di Cagliari e le province di Oristano e Sud Sardegna e con il contributo della Fondazione di Sardegna e l’apporto di Sardinia Ferries che ospita sulle sue navi artisti e compagnie in viaggio per e dalla Sardegna.

INFO & PREZZI

Ingresso 2 euro – (indispensabile la prenotazione)

per informazioni e prenotazioni: cell. 3454894565 – e-mail: biglietteria@cedacsardegna.it

www.cedacsardegna.it

Da www.sardegnareporter.it del 03/10/20

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »