Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

CIRCUS HARLEKIN (CH) – CIRCUS WORLD AFTER COVID19

 

Si tratta del secondo circo svizzero ad aver preso il via dopo il lockdown: stiamo parlando del circo Harlekin, gestito dagli amici Peter Pichler e Monika Aegerter. Con lo spettacolo dal titolo “…Eifach schööön…” (“Semplicemente bellooo”) la tournée 2020 ha preso avvio lo scorso 16 giugno da Thun, nel canton Berna.

L’insegna Harlekin ha una storia abbastanza recente: Peter e Monika, un commerciante e un’insegnante, si sono conosciuti più di 30 anni fa condividendo la passione per il circo. Negli anni ’80 hanno fondato la compagnia “Piotr & Monika“, che si esibì anche al circo Monti, durante alcuni spettacoli serali in numeri di magia comica. Per entrambi si trattava però di un hobby: il loro lavoro principale era un altro e le esibizioni erano limitate alla sera, durante i fine settimana o nelle vacanze. Nel 1991 nacque così l’idea di fondare un circo tutto loro e, finalmente il 1° maggio 1993, il circo Harlekin diventò realtà. Una delle particolarità di questo circo è il tour che avviene prevalentemente nella svizzera centrale (canton Berna e Lucerna) e spesso vengono visitati paesi situati tra le montagne elvetiche, talvolta anche ad alta quota.

In pista troviamo tante novità e molti graditi ritorni: la comicità è affidata a Hector e Pierrot Rossi, che si confermano i clown di casa da Harlekin al loro terzo anno.

Torna anche Alina Malko con un numero alla catena aerea, e Rogerio Gonçalves specialista della giocoleria. Nicole, la figlia di Peter, ci presenta 6 frisoni dello svedese Olympia, mentre Susanne porta in scena mucche e caprette.

Con il naso all’insù troviamo Ivette alla corda aerea e i messicani del Duo Nevarez alle cinghie. Infine gli Ethio-Brothers portano in pista un numero di tempo-jonglage e acrobazia a terra, mentre Tamara Khurchudova si cimenta nella specialità dell’antipodismo.

L’intero spettacolo è accompagnato da un’orchestra live composta da 6 elementi.

PER RAGGIUNGERE IL SITO DEL CIRCO

www.circusharlekin.ch

Testo e foto: Andrea Eglin

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi socials utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »