Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Coronavirus, Walt Disney licenzia 43mila dipendenti dei parchi di divertimento

Disney licenzia a causa della crisi
Quotidiano.Net
13 aprile 2020 
 

Impiegati a casa dal 19 aprile. I Disneyland nel mondo hanno iniziato a chiudere per il Coronavirus da metà marzo

Roma, 13 aprile 2020 – Walt Disney licenzia 43.000 dipendenti nei suoi parchi di divertimento chiusi per il Coronavirus. Lo hanno reso noto i sindacati, comunicando l’accordo poi confermato dall’azienda. Questi ultimi licenziamenti concordati con il Service Trades Council, che rappresenta 3 associazioni sindacali, scatteranno il 19 aprile. I parchi della Disney nel mondo hanno iniziato a chiudere per il Coronavirus da metà marzo. La societa’ si e’ impegnata a pagare l’assicurazione sanitaria dei dipendenti licenziati per 12 mesi.(AGI)

Da https://va.news-republic.com del 14/04/20
 

 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.