Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

IL NUOVO MANIFESTO DEL 18° FESTIVAL DI LATINA

FESTIVAL DI LATINA

INTERNATIONAL CIRCUS FESTIVAL OF ITALY

La locandina della 18ª edizione del Festival: un&rsquoesplosione di colori e tanti significati da scoprire nella pregevole opera realizzata su tela dall&rsquoartista Elena Zaïka

Da due anni il &ldquovisual&rdquo dell&rsquoInternational Circus Festival of Italy ha assunto la connotazione di vera ed attesa opera d&rsquoarte, unica ed esclusiva una scelta iconografica che, nelle intenzioni degli organizzatori, intende comunicare la ricchezza della kermesse circense e le sue peculiarità: l&rsquoincontro tra i popoli e le nazioni, la volontà di comunicare gioia, l&rsquointenzione di contaminare in modo opportuno tradizione ed innovazione così come le discipline circensi con le altre forme di espressione artistica. Elena Zaïka ha sapientemente interpretato tali auspici e li ha trasferiti su tela. Il risultato è sorprendente: un&rsquoopera densa di colori, volti da riconoscere, costumi di scena sontuosi, un&rsquoimmagine complessiva che lascia con il fiato sospeso. Se di primo acchito il dipinto può apparire quasi caleidoscopico, ad uno sguardo più attento non sfugge quella fitta serie di particolari, nessuno lì per caso, capaci di evocare, ed in certa misura anticipare, i tratti di una edizione che si annuncia spettacolare. Elena Zaïka non è nuova a simili exploit: l&rsquoartista ucraina è nota al mondo del Circo per aver realizzato locandine, trofei e persino francobolli per il celeberrimo &ldquoFestival Internazionale del Circo di Monte-Carlo&rdquo.

Volti noti agli amanti del Circo trovano spazio nel bel lavoro della Zaïka sono i volti dei due ospiti d&rsquoonore della manifestazione: il celeberrimo addestratore italiano Vinicio Canestrelli Togni, già caro al Festival di Latina, ed i fratelli Pellegrini, acrobati italiani di grande fama e popolarità. Nello sfarzo della locandina spicca il volto di Gia Eradze, notissimo artista, produttore e regista della Compagnia del Circo di Stato della Russia Rosgoscirk la celebre compagnia, insieme con il Clown Sergei Prosvirnin e la cavalleria cosacca, sarà presente al Festival di Latina con alcune tra le sue più spettacolari attrazioni, tutte riconoscibili nel dipinto, in particolare nella sontuosa immagine della figura femminile centrale. Collocate in forma discreta, le due bandiere, italiana e russa, sono il segno dell&rsquoamicizia tra i due Paesi efficacemente espressa, in questo contesto, dalla co-produzione italo-russa dell&rsquoimminente edizione del Festival.

18th International Circus Festival of Italy

Latina, 13 &ndash 17 Ottobre 2016

30/09/2016 16.31.54

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.