Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa:Cirque Éloize arriva al Teatro degli Arcimboldi

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

La «Cirkopolis» dei Cirque Éloize arriva al Teatro degli Arcimboldi

 
Lo spettacolo della compagnia del Québec, inedito in Italia, prende spunto dal film «Metropolis» di Fritz Lang ed è interpretato da un cast di performer-acrobati
 
da milano.corriere.it di Valeria Crippa
 
Stavolta, inseguendo come stella polare la folgore che dà il nome alla compagnia, il Cirque Éloize fa tappa nella città futurista in bianco e nero del film «Metropolis» di Fritz Lang per trovare un punto di fuga poetico al grigiore della routine. Ecco «Cirkopolis» (foto), spettacolo inedito per l&rsquoItalia che riporta a Milano la celebre compagnia del Québec fondata nel 1993 a Montréal da Jeannot Painchaud. Da mercoledì 17 febbraio (ore 21) a mercoledì 24, con doppia rappresentazione sabato alle 16.30 e alle 21, il Cirque Éloize si esibirà al Teatro degli Arcimboldi (viale dell&rsquoInnovazione 20, e 53/22). In scena un cast cosmopolita di dieci performer-acrobati allenati alle diverse discipline circensi, dalla giocoleria al trapezio al contorsionismo, ma riproposte con un approccio innovativo. «Dipende tutto dall&rsquoenergia e dall&rsquoemozione con cui gli attrezzi vengono utilizzati: per noi sono strumenti di una continua ricerca», spiega Painchaud, che firma lo spettacolo con il coreografo Dave St-Pierre prendendo ispirazione anche dall&rsquoopera letteraria di Franz Kafka, soprattutto dalle pagine del «Processo» e del «Castello», e dal film «Brazil» di Terry Gilliam per raccontare la follia di una città-fabbrica stritolata dalla burocrazia. «È un mondo», prosegue il regista, «in cui vince la macchina e che smaterializza l&rsquouomo nella sua essenza: questo secondo aspetto è suggerito dalle videoproiezioni disegnate da Robert Massicotte che evocano la dimensione virtuale della comunicazione e dei rapporti interpersonali del mondo contemporaneo». […]

 

 

 

20/02/2016 20.50.31

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.