Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa:Protesta animalista ma Moira fa il pieno

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

Protesta animalista ma Moira fa il pieno

da lasentinella.gelocal.it, di Mauro Michelotti

Rivarolo, 40 attivisti mercoledì sera in piazza del mercato. Cartelli, volantini, inviti non raccolti a boicottare il circo

RIVAROLO. «Basta con gli animali in gabbia, questo non è divertimento, ma sfruttamento del dolore». «Vado a farmi mettere in gabbia, sono una bestia anch&rsquoio». È solo uno dei tanti botta e risposta tra gli attivisti del Fronte animalista che mercoledì sera, in piazza Massoglia, a Rivarolo, si sono dati appuntamento per protestare contro i circhi dove vengono fatti esibire animali addestrati (in questo caso, quello di Moira Orfei), e il pubblico che non ha voluto rinunciare allo spettacolo, nonostante fosse a conoscenza del presidio.

Una quarantina, i manifestanti, con cartelli e volantini, almeno 500 le persone che hanno riempito quella che l&rsquoorganizzazione dell&rsquoevento chiama &ldquoil circo piccolo&rdquo, uno spazio un po&rsquo più ridotto rispetto alla capienza realedel tendone. Un successo, alla fine, per Moira, che come da tradizione, ad inizio dello show, su un&rsquoauto scoperta, ha voluto salutare per qualche secondo il pubblico in larga parte composto da bambini, tra l&rsquoovazionegenerale.

Gli animalisti hanno cominciato a fluire nell&rsquoarea mercatale un&rsquoora prima dello spettacolo. C&rsquoera qualche timore, alla vigilia, dopo i fatti di Favria, quando in occasione della fiera agricola, con battaglia delle reines inclusa, erano volanti pesanti insulti e si era arrivati ad un passo dalla colluttazione. Carabinieri mobilitati, questura e digos, e anche un gruppetto di amministratori comunali, sindaco Alberto Rostagno in testa, che si auguravano che la protesta fosse davvero pacifica. E così è stato.
Slogan, tentativi di dissuadere le persone dall&rsquoassistere alla spettacolo, la discesa verso il tunnel che collega le due piazze (una, dove c&rsquoera la biglietteria, l&rsquoaltra dov&rsquoera stato montato il tendone) a diventare improvvisamente terreno di scontro verbale anche colorito, l&rsquoapplauso degli attivisti ad una mamma con due bimbi ed un&rsquoamica che dopo aver dato un&rsquoocchiata allo spazio dov&rsquoerano alloggiati gli animali ha deciso di boicottare lo show. Tutto qui.      Per il futuro, l&rsquoamministrazione comunale, che anche al suo interno ha posizioni molto contrastate rispetto agli spettacoli circensi con animali, dovrà ripensare il tutto. Moira e la sua gente, intanto, hanno già lasciato (e salutato) Rivarolo.

 

14/06/2015 16.15.20
 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.