Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

DA TUTTI NOI PER TUTTI VOI… BUON 2015!

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

DA TUTTI NOI PER TUTTI VOI…BUON 2015!

L’anno che volge al termine si porta con sé tante brutte notizie, per il Paese e per il mondo del circo. Il pane del circo è un pane duro, si dice sovente e i circensi sono corazzati e protetti da una pelle altrettanto dura. Determinazione, impegno, capacità di resistere alle avversità. Ma ciò che delude profondamente è l’abbandono da parte delle istituzioni, insensibili alle esigenze del circo, mondo talvolta incompatibile con logiche burocratiche. O l’accanimento dei media che seguono la moda dell’animalismo senza andare al di là dei faziosi comunicati delle associazioni ostili al circo, senza approfondire le tematiche e soprattutto senza dar voce all’altra campana, ossia al circo, mondo di lavoratori che chiede di poter lavorare, ossia che sia rispettato il sacrosanto e inviolabile diritto al lavoro. Un mondo di famiglie, di genitori, di figli, di anziani, un mondo che per vocazione regala gioia ed intrattenimento e che non può e non deve essere boicottato (come è avvenuto anche pochi giorni fa in maniera schifosa da un gruppo di facinorosi criminali che oltre ad aver messo in pericolo la vita degli animali hanno messo a repentaglio quella di uomini e donne), infangato, ostacolato. Il circo esige rispetto, il circo necessita delle attenzioni di cui necessitano tutti i settori della cultura e dello spettacolo dal vivo.

Questo è l’augurio che riteniamo sia importante. Che il circo ottenga la visibilità positiva che merita, e la giusta attenzione da parte delle istituzioni. In questo il circo deve fare sicuramente la sua parte, dimostrando maggior compattezza all’interno della categoria e disciplina. Ma allo stesso tempo deve finire il clima di avversione al nostro mondo nelle rubriche televisive, sui giornali che si limitano a commenti infelici inerenti la presenza di animali negli spettacoli e da parte di ex veline e simili promosse a cariche istituzionali che sbandierano il divieto alla presenza degli animali nei circhi come strumento di visibilità personale e propaganda politica.

31/12/2014 16.34.04
 

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.