Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: È nata Conè, dromedaria albina del circo

SUELLEN SFORZI NUOVA AVVENTURA IN …..

È nata Conè, dromedaria albina del circo

CONEGLIANO. All’interno del circo è venuta alla luce Conè, un raro esemplare di dromedario albino nato in cattività. In questi giorni il Circo di Mosca fa tappa a Conegliano, nel terreno accanto alla…

CONEGLIANO. All’interno del circo è venuta alla luce Conè, un raro esemplare di dromedario albino nato in cattività. In questi giorni il Circo di Mosca fa tappa a Conegliano, nel terreno accanto alla Zoppas Arena. Mentre si stava allestendo il tendone, “mamma” dromedario Regina ha partorito la sua piccola, la terzogenita. «Si tratta di un evento straordinario», spiega Larry Rossante, direttore del Circo di Mosca, «abbiamo voluto dargli il nome Conè in onore della Città di Conegliano».

La piccola viene tenuta al caldo e protetta dai circensi, mentre la mamma sembra non avere risentito del travaglio e bruca l’erba della cittadella sportiva. Il Circo di Mosca ha 35 anni di attività e per la prima volta è a Conegliano, all’interno di una tourneè che quest’anno sta portando gli artisti anche nei centri minori, rispetto alle grandi metropoli.

La nascita del dromedario Conè è arrivata proprio mentre alcuni animalisti attraverso Facebook hanno espresso dissenso e previsto di organizzare dei presidi nei giorni degli spettacoli, che prenderanno il via stasera. «Qui trattiamo con ogni riguardo gli animali e nelle esibizioni compiono tutti gesti naturali», specifica il direttore artistico, «per noi non c’è alcun problema se qualcuno vuole fare un sit-in pacifico». Il circo conta quasi un centinaio di animali, dal leone bianco alle tigre, dal gufo africano ai pavoni. «Qui abbiamo anche dei maialini», chiude con una battuta per spegnere le polemiche, «sicuramente non finiranno in un macello per fare dei salami». (di.b.)

Da tribunatreviso

04/04/2014 23.34.04

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.