Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Comunicato: I fratelli Zapashny alle Olimpiadi invernali di Sochi

33

– Comunicato Stampa –

I fratelli Zapashny, vera leggenda del Circo a livello mondiale, alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi invernali di Sochi

 

 https://www.circusfans.eu/wp-content/uploads/backup/images_latina2014zapashny01.jpg

 

Dal 17 al 21 Ottobre 2013 i leggendari ed inarrivabili fratelli Zapashny hanno partecipato alla quindicesima edizione del “Festival Internazionale del Circo – Città di Latina”. Tale partecipazione ha rappresentato l’assoluta premiére dei fratelli  Zapashny in Europa. Lo straordinario numero creato ad hoc e presentato nella pista del Festival ha visto la partecipazione di oltre 20 artisti e di 10 cavalli: in “Hellas”, questo il titolo della performance, si è realizzato in modo mirabile l’incontro tra differenti discipline del Circo tra le quali la cavalleria, l’acrobatica e la giocoleria. Ai fratelli Edgard e Askold Zapashny, il “Festival Internazionale del Circo – Città di Latina” ha assegnato il suo più alto riconoscimento, il premio “Giulio Montico”, ed il pubblico internazionale presente a Latina ha riconosciuto ai grandi artisti russi il più grande tributo ed apprezzamento mai registrato nella pista del Festival.

 

 

Gli stessi Edgard e Askold Zapashny hanno partecipato alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi invernali di Sochi appena celebratesi. I Zapashny, infatti, sono insigniti dell’esclusivo titolo di “People’s Artist of Russia” in ragione della straordinaria rappresentatività che viene loro unanimemente riconosciuta in Russia dove sono considerati una vera, e forse l’unica, “dinastia” del Circo. La cerimonia, nel presentare la gloriosa tradizione di spettacolo della Russia, ha assegnato al Circo, insieme con la Danza e la Musica, un posto d’onore nel panorama delle arti e della cultura. All’interno della cerimonia, il “quadro” dedicato al Circo ha visto la Regia di Askold Zapashny del resto alla famiglia Zapashny va riconosciuto il merito di aver contribuito fortemente alla promozione del Circo e della sua antica tradizione sia in Russia che, più in generale, nel resto del mondo.

 

L’Associazione Culturale “Giulio Montico”, rinnovando all’intera famiglia Zapashny il più sentito ringraziamento per aver preso parte in modo tanto autorevole quanto amichevole alla scorsa edizione del “Festival Internazionale del Circo – Città di Latina”, desidera, altresì, rendere pubblico il proprio plauso nei confronti di Edgard e Askold Zapashny: essi, portando il Circo in una delle più prestigiose ed altisonanti vetrine internazionali, quale è quella dei Giochi Olimpici, hanno assegnato grande sostegno alle arti ed alla tradizione circense in modo straordinariamente efficace. Il volto del Circo in seno ai Giochi Olimpici di Sochi è foriero di messaggi importanti: il Circo, quello vero, con il suo linguaggio universale, può, e deve, continuare ad essere uno “spazio” privilegiato all’interno del quale possa essere superata ogni barriera geografica, religiosa e culturale, al di sopra ed al di là delle tante e ricorrenti “povertà” nelle quali certo “spettacolo” continua ad indulgere.

Fonte: Festival Città di Latina

05/03/2014 16.44.41

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.