Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Elefanti fuggiti dal circo, indagato Marino

33

Elefanti fuggiti dal circo, indagato Marino

Il sindaco è accusato di abuso d’ufficio. La denuncia di due associazioni: «È mancata la sua supervisione»

Indagato per la fuga di due elefanti. La Procura di Roma, secondo l’avvocato Alessio Cugini, legale dell’ Associazioni animalisti italiani e del Partito animalista europeo, avrebbe iscritto a «modello 21» il sindaco Ignazio Marino: l’accusa contestata dal pm Attilio Pisani sarebbe di abuso d’ufficio a causa dei due pachidermi scappati il 7 novembre e il 6 dicembre 2013 dl circo Amedeo Orfei, nel quartiere Talenti.

«È MANCATA L SUPERVISIONE» – L’iscrizione del primo cittadino sembra un atto dovuto, poiché le due associazioni ambientaliste a gennaio hanno denunciato proprio Marino e proprio per abuso di ufficio. «Dopo la prima fuga presentammo un esposto – ha raccontato il legale all’agenzia Dire – dopo la seconda una denuncia-querela solo nei confronti di Marino perché come massima autorità comunale avrebbe dovuto supervisionare il procedimento che ha portato all’autorizzazione dello stallo del circo e avrebbe dovuto verificare che lo stallo fosse conforme alla legge e non arrecasse pericolo alla sicurezza dei cittadini. Segnaliamo che il secondo elefante era quasi arrivato al Gra».

Da Il Corriere della Sera

24/01/2014 18.45.41

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.