Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

TORNA IL CLOWN & CLOWN FESTIVAL (29/09-6/10/2013)

33

COMUNICATO STAMPA del 7 agosto 2013

Monte San Giusto diventa la “Città del Sorriso” con il

 Clown&Clown Festival 2013
IX edizione del festival internazionale di clownerie e clownterapia

dal 29 settembre al 6 ottobre 2013 a Monte San Giusto (MC)

Tutti gli eventi sono gratuiti

 

 

 

Torna nella sua città onoraria l’illustre Dottor Hunter “Patch” Adams

per proporre in prima nazionale il nuovo workshop intitolato “Clown, una lezione d’amore”

e per ricevere il Premio “Clown nel Cuore 2013.

Tanti spettacoli in strada e su palco con artisti di alto livello, centinaia di clown-terapeuti rappresentanti di decine di associazioni con la Federazione Nazionale ClownDottori che organizza convegni, workshops e la sua assemblea annuale. E poi musica con ospite principale Luca Bassanese, workshops, incontri ed eventi per le scuole, mostre fotografiche, presentazioni di libri, StreetFood, la III edizione del Premio Takimiri per artisti di strada, 30.000 nasi rossi distribuiti gratuitamente e l’ormai tradizionale e attesissimo “Rimbalzi di Gioia”, il grande evento di chiusura con migliaia di megapalloncini…

 

Il ‘Clown&Clown’ è un Festival Internazionale di Clownerie e ClownTerapia che dal 2005 si fa messaggero del valore universale e terapeutico della risata trasformando Monte San Giusto nella “Città del Sorriso” con un programma traboccante di eventi e con importanti ospiti nazionali e internazionali. Il nome “Clown&Clown”, nella sua duplicità, riassume l’intento di rappresentare la figura del clown in tutte le sue sfaccettature: dagli artisti di strada ai clown-dottori, passando per personaggi famosi che ogni anno si prestano come testimonial perché condividono il valore sociale della manifestazione… come Enzo Iacchetti e Lino Banfi nel 2012.

 

La città si trasformerà come sempre in un enorme circo a cielo aperto grazie al lavoro che l’Ente Clown&Clown svolge durante l’anno preparando meravigliose scenografie, come l’enorme naso rosso che domina dal campanile della chiesa. Otto giorni di festa in cui tutti potranno trasformarsi in clown, anche solo indossando la maschera più piccola del mondo, il naso rosso, poiché ne verranno distribuiti gratuitamente circa 30.000.

 

In questa IX edizione ci sarà il grande e graditissimo ritorno del Dottor HunterPatch” Adams, conosciuto in tutto il mondo, anche grazie al film con Robin Williams, per la “rivoluzione” col naso rosso con cui ha cambiato l’approccio della terapia verso i bambini malati, introducendo la comicoterapia negli ospedali. Dopo essere stato ospite del festival nel 2008 ricevendo la cittadinanza onoraria di Monte San Giusto, Patch torna nel bellissimo borgo marchigiano sabato 5 ottobre per partecipare a “Clown Art”, un incontro con centinaia di bambini del paese, e per condurre nel pomeriggio, per la prima volta in Italia, il workshop “Clown: una Lezione d’Amore”, un laboratorio emozionale che si svolgerà sotto il tendone da circo del festival (info e iscrizioni in www.clowneclown.org). Domenica 6 ottobre, durante il grande evento finale “Rimbalzi di Gioia”, Patch Adams riceverà il Premio “Clown nel Cuore 2013” come riconoscimento per il grande impegno nel sociale e per l’“amicizia” stretta con il popolo dei nasi rossi di Monte San Giusto. Il Premio ogni anno viene assegnato ad un personaggio famoso che sa far ridere ed emozionare chi è più sfortunato lo scorso anno è stato consegnato a Lino Banfi e negli anni precedenti a personaggi come Enzo Iacchetti, Giorgio Panariello e Michael Christensen, il primo clowndottore della storia.

 

Domenica 29 settembre si svolgerà il seminario “Risveglia la Clownessa che è in te!”, condotto da Rossella Bergo e rivolto al mondo femminile con l’obiettivo di scovare la creatività e la clownessa dal cuore comico che ogni donna ha dentro di sé. (info e prenotazioni al 3319996765)

 

L’organizzazione sta ultimando la definizione del cartellone che come sempre proporrà tanti spettacoli in strada e su palco con artisti professionisti di alto livello, la III edizione del Premio Takimiri per artisti di strada, centinaia di clown-terapeuti rappresentanti di decine di associazioni con la Federazione Nazionale ClownDottori che organizza convegni, workshops e la sua assemblea annuale, e poi ancora musica, incontri con le scuole, mostre fotografiche, street food, e l’ormai tradizionale e attesissimo grande evento di chiusura “Rimbalzi di gioia”, entusiasmante animazione di piazza con migliaia di mega palloncini colorati che ogni anno mandano in delirio i sempre più numerosi presenti (più di 15.000 nella scorsa edizione in cui è stato consegnato il Premio “il Clown nel Cuore” a Lino Banfi”).

Tutte le informazioni ed il programma saranno presto in www.clowneclow.org

25/08/2013 9.46.16

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.