Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Giraffa morta a Imola, scontro Brambilla-Giovanardi

FESTIVAL DI LATINA

Giraffa morta a Imola,
scontro Brambilla-Giovanardi

Polemica a distanza tra i due ex ministri. Brambilla: «Il tempo degli animali al circo è finito». Giovanardi: «Fondamentalismo che criminalizza il circo»

BOLOGNA – Prima è arrivata l’ex ministro Vittoria Brambilla che, appena scesa dall’auto, proclama: «Il tempo per il circo con gli animali è definitivamente scaduto», poi poco dopo sotto il tendone del circo di Aldo Martini, il senatore Carlo Giovanardi, che pur fece parte dello stesso Governo Berlusconi, le ha risposto: «Proibire questo tipo di spettacolo spetta solo al Parlamento, non può essere un Sindaco a decidere». È attraverso questo snodo che si è sviluppato a Imola un confronto, seppure a distanza, tra i difensori dell’Ordinanza del sindaco Daniele Manca che ha vietato l’arrivo di animali dopo la fuga e la morte della giraffa Aleksandre, e chi invece si batte contro «il fondamentalismo che criminalizza il circo e vorrebbe far sì che a vedere gli animali fossero solo coloro che si possono permettere un safari africano».

Da corrieredibologna

28/09/2012 18.00.12

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.