Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Il Circo non molla. Paolo e Franca Orfei in città.

FESTIVAL DI LATINA

Il Circo non molla.
Paolo e Franca Orfei in città

Presenteranno lo spettacolo “Pantera Rosa”. Il legale: “Il circo debutterà come previsto”

IMOLA – (Bri.mi.) Paolo Orfei e sua moglie Franca saranno a Imola il prossimo 3 ottobre per la conferenza stampa con la quale si presenterà ufficialmente alla città lo spettacolo “Pantera rosa” del circo Martini. Paolo Orfei, infatti, è il direttore artistico dello spettacolo e, in questi giorni, ha seguito attentamente quanto accaduto al titolare della struttura, Aldo Martini, a seguito della fuga e della morte della giraffa Aleksandre per gli effetti del sedativo somministrato. Franca, moglie di Paolo, era intervenuta nei giorni scorsi su queste colonne per chiarire come il circo Martini fosse regolarmente autorizzato da un contratto a usare la dicitura “Paolo Orfei presenta lo spettacolo Pantera rosa”, a differenza di quanto sostenuto invece da Moira, Liana e Nando Orfei che avevano diffidato il circo Martini dall’uso del marchio.

“Spero che adesso tutto si sia chiarito e che la situazione si distenda un po’ – dice Franca Orfei – Siamo intenzionati a venire a Imola per il 3 ottobre: in genere seguiamo sempre i debutti degli spettacoli per i quali Paolo presta una consulenza, in questo caso terremo anche una conferenza stampa. Vogliamo parlare di quello che è successo, spiegare anche che non è vero che gli animali nei circhi sono sfruttati, picchiati o trattati male. Chiunque può venire a vedere come vivono, cosa mangiano, come fanno le prove”. 

Lo spettacolo del circo Martini andrà comunque ridimensionato poiché, stando all’ordinanza del sindaco, nemmeno i cavalli potranno essere usati. “Peccato, perché si trattava di uno spettacolo innovativo – prosegue Franca Orfei – Vorremmo comunicare al nostro pubblico che lo spettacolo subirà, per forza di cose, un cambiamento di programma ma non per colpa nostra. Ci saranno l’orchestra, i ballerini, due artisti, fratello e sorella, che fanno un numero in aria. Speriamo che il pubblico venga lo stesso e ci sostenga: per noi sarà già una vittoria”.

Del resto, anche il legale del circo, Giuseppe Rizzi, conferma che non è intenzione dell’azienda circense mettersi in contrasto con l’amministrazione imolese. “L’importante ora è dare spazio agli artisti che sono anche imprenditori di se stessi – spiega Rizzi – Prendiamo atto dell’ordinanza e ribadiamo che il circo debutterà sicuramente il 4 ottobre perché dietro questa realtà, spesso bistrattata, ci sono esigenze imprenditoriali ben precise”.

Da romagnanoi.it

27/09/2012 14.32.34

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.