Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

IMOLA: REPLICA DI PAOLO ORFEI

FESTIVAL DI LATINA

REPLICA DI PAOLO ORFEI

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota pervenutaci da Paolo Orfei, relativa alla controversia relativa all’uso del cognome di famiglia a seguito dei fatti di Imola

—–

Riguardo le dichiarazioni rilasciate da Rinaldo Orfei

 Il sottoscritto Paolo Orfei ci tiene a precisare che era fra quelli che lavorarono al fianco di Orlando, quando lo zio si spinse contro i contradditori e gli scettici fino a Roma nell’anno 56’/57′ sobbarcandosi responsabilità e debiti…con il lavoro e gli sforzi delle nostre famiglie e grande tenacia da parte sua rese importante il nome Orfei a livello nazionale.

All’epoca avevo 24 anni e ho buona memoria di chi c’era, e chi era bambino, tra cui Rinaldo.

Negli anni ognuno di noi prese strade diverse, io continuai la mia carriera nel circo facendo collaborazioni con vari complessi italiani, cito: Faggioni, Carbonari, D’amico, Vassallo e Martini sempre portando spettacoli di qualità nel rispetto del nome che porto!

Sorrido leggendo le affermazioni di Rinaldo “gente semplice che sfrutta ed inganna” io potrei dire la stessa cosa di loro, ma chi mi conosce, sa che persona sono io, e chi sono quelli che sparlano!

 Io ho sempre cercato la familiarità da certi parenti ma senza essere mai contraccambiato!

Concludendo: voglio far presente che i problemi attuali del circo italiano sono ben altri ed e ridicolo che fra i vecchi Orfei (tra noi tutti arriviamo a mezzo millennio di età) continuino questi attacchi, è arrivato il momento che sotterrino l’ascia dell’invidia e diano spazio ai giovani, come Aldo Martini che sta iniziando un percorso da solo, trovo che vadano aiutati e spronati nell’intento di proseguire al meglio dei modi la nostra amata attività.

Usando una frase fatta :” il circo rimane il più bello spettacolo del mondo!”

con la presente ringrazio e saluto

PAOLO ORFEI

27/09/2012 7.21.56

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.