Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa:Cesenatico, Si spulciano i documenti su ‘spettacoli viaggianti’

FESTIVAL DI LATINA

DOPO IL SEQUESTRO DEI DOCUMENTI NELLA CENTRALE

Si spulciano tutti i documenti degli ‘spettacoli viaggianti’
Proseguono le indagini su un ispettore dei vigili urbani

da Il Resto del Carlino QN cronaca Ravenna (26-09-12)

I CARABINIERI proseguono le indagini sul caso di un ispettore della polizia municipale accusato dei reati di concussione e pecula-to. Su disposizione della Procura di Forlì, i carabinieri della sezione di polizia giudiziaria, con i quali collabora anche la stessa municipale di Cesenatico, stanno esaminando attentamente i documenti sequestrati sabato scorso nella sede della centrale dei vigili urbani.
IN PARTICOLARE nei faldoni si cercano le istruttorie relative agli ‘spettacoli viaggianti’ ed i permessi e le pratiche
rilasciate, relative a giostrai, luna park e circhi. E’ proprio da questo ambito, infatti, che sono partite le’indagini, sulla scorta delle informazioni contenute in un esposto inoltrato da un giostraio, in cui venivano denunciate una serie di irregolarità nella concessione dei permessi. Le accuse riferiscono di circostanze in cui l’ispettore avrebbe abusato dei propri poteri, traendo vantaggi economici dal rilascio di autorizzazioni. Il comandate del corpo di polizia municipale, Alessandro Scarpellini ha subito espresso fiducia nell’operato della magistratura e ha offerto collaborazione per fare chiarezza su ogni aspetto della vicenda. Dal casuo suo Pamela Costantini, dirigente della polizia municipale ieri ha espletato tutti gli adempimenti relativi all’inizio del procedimento disciplinare interno ed ha effettuato la comunicazione all’Ufficio disciplinare, i cui responsabili decideranno poi quali provvedimenti assumere.
IL SINDACO Roberto Buda segue da vicino la vicenda, ma tiene a sottolineare l’estrlUleità del Comune dalle indagini:

«Vogliamo fare chiarezza e non lasciar alcun dubbio. Sono molto vicino alla polizia municipale, che sta facendo un ‘ottimo lavoro per la città e non credo che nel suo insieme si possano rilevare irregolarità. I vigili urbani stanno svolgendo attività importanti e non vorremmo che si facesse di tutta l’erba un fascio. Le indiscrezioni offrono informazioni per cui ci sarebbero dei riscontri alle accuse sollevate. Questo mi spiace, anche se ci auguriamo che certe accuse possano essere confutate. Per quanto riguarda eventuali provvedimenti disciplinari, siamo convenzionati con l’ufficio personale di Cesena e, appena avremo i primi responsi da parte dell’autorità giudiziaria, sapremo come comportarci nei confronti della persona indagata».
L’ASSESSORE alla polizia municipale Giovannino Fattori difende il comando: «Ho lavorato per quasi quarant’anni in questo
settore e assicuro che l’ambiente è sano proprio per questo riteniamo che non possa essere intaccata l’onorabilità della municipale, se effettivamente solo una persona ha sbagliato. La giustizia deve fare il suo corso e siamo fiduciosi che la verità verrà fuori».
Giacomo Mascellani

26/09/2012 16.38.52

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.