Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa:Civitavecchia,la Galletta annuncia maggiori controlli sui circhi

FESTIVAL DI LATINA

Diritti degli animali, la Galletta annuncia maggiori controlli sui circhi

da centumcellae.it

CIVITAVECCHIA – Continua il monitoraggio relativo alla vicenda relativa a Danko, il cucciolo di incrocio tra Spinone e Labrador che ha destato tanta attenzione negli ultimi giorni tanto da coinvolgere la Asl di Civitavecchia, i volontari delle associazioni ambientaliste locali e non, le Guardie Zoofile e i Vigili Urbani.
“Dopo una serie di sopralluoghi congiunti con i vari attori che hanno voluto seguire da vicino la vicenda – spiegano
l’Assessore all’Ambiente Roberta Galletta e la delegata al Canile e all’Ufficio Tutela Diritti Animali Irene Piredda – è stata verificata solo una situazione di leggerezza che nulla aveva a che fare con presunti maltrattamenti. La vicenda è stata anche l’occasione di un positivo confronto con tante associazioni animaliste di Civitavecchia che da anni operano in modo silenzioso per far rispettare i diritti degli animali e coordinate dalla la grande professionalità con cui operano i veterinari della Asl, le Guardie Zoofile e i Vigili Urbani quando si tratta di soccorrere e aiutare animali in difficoltà.

Nella nostra città c’è dunque un grande sensibilità e attenzione verso i problemi degli animali e la presenza di attori come i volontari delle associazioni animaliste, quali Impronte, Argo Leal e Lega Nazionale per la Difesa del Cane e gli operatori della Asl e le Guardie Zoofile sempre sul territorio aiuta certamente l’attività dell’Assessorato all’Ambiente che ha in capo anche la difesa degli animali”.
A breve, quindi, annunciano Galletta e Piredda, sarà riattivato proprio l’Ufficio tutela diritti degli animali, mentre
prosegue l’iter per la realizzazione del canile comprensoriale previsto in località “La Ciocca” tra Civitavecchia e Allumiere.
“Infine – concludono – una attenzione particolare sarà rivolta alla presenza dei circhi in città, perchè riteniamo che non
sia più ammissibile permettere che nel 2012 si veda ancora il triste spettacolo di animali indifesi costretti a sopportare di tutto pur di rispondere a un dubbio divertimento di pochi”.

05/09/2012 18.34.54

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.