Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa:Sanremo: stop a giostre e circhi a Pian di Poma

FESTIVAL DI LATINA

Sanremo: stop a giostre e circhi a Pian di Poma

l’area verrà riqualificata. Intanto si pensa al ‘Luna Park diffuso’

da sanremonews.it

L’intenzione dell’amministrazione è infatti quella di riqualificare lo spazio di Pian di Poma in area verde. Per le tradizionali giostre invernali la giunta ha infatti stabilito una dislocazione delle stesse sparse per la città

Ultimo anno per il luna park e il circo a Pian di Poma di Sanremo. E’ quanto ha deliberato questa mattina la giunta comunale riunita a Palazzo Bellevue in vista del progetto di recupero dell’area di ingresso nella città matuziana. L’intenzione dell’amministrazione è infatti quella di riqualificare lo spazio di Pian di Poma in area verde, destinando una parte ai parcheggi e sosta regolamentata anche per camper e pullman. Nei prossimi giorni partirà infatti il gruppo di lavoro incaricato dal primo cittadino e formato dagli assessori Dolzan, Berrino, Bellini e Fera, per lo studio di recupero dello spazio attualmente poco sfruttato e luogo di svolgimento di attrazioni e spettacoli circensi.

Le novità non finiscono qui. Per quanto riguarda le tradizionali giostre invernali la giunta ha infatti stabilito una dislocazione delle stesse sparse per la città: in pratica un ‘Luna Park diffuso’ nelle piazze. “L’idea – spiega l’assessore all’Ambiente Antonio Fera – è quella di riempire le piazze, verrà arredato il tutto nel periodo natalizio. Certo i giostrai non devono venire con i tappeti ma attrezzati bene un po’ come a Montecarlo con mezzi decorosi. I bimbi di ogni quartiere potranno giocare senza dover andare fino a Pian di Poma, sono sicuro che tutti lavoreranno di più”. Esclusa anche l’ipotesi di ritorno delle giostre sul Lungomare Italo Calvino per diversi motivi: dalle misure di sicurezza, ai problemi di quantità di erogazione di energia elettrica da parte dell’Amaie, alla sottrazione di parcheggi in un periodo critico per la città, alla presenza degli alberghi.

Se per il luna park potrebbe essere una riscoperta nel cuore di Sanremo, per il circo, la linea dell’amministrazione è più severa. Quest’oggi è stato infatti delimitato ad ottobre 2012 e marzo 2013 il periodo di autorizzazione per lo svolgimento di questi spettacoli, per i quali, dal prossimo anno, si dovranno trovare altri siti (magari più in periferia, come Valle Armea). Non è infatti un mistero la presa di posizione verso questa tipologia di attrazioni da parte di qualche componente dell’amministrazione, come l’assessore Bellini, che già, in più occasioni, aveva manifestato la sua contrarietà definendolo uno spettacolo ‘diseducativo’. (Silvia Iuliano)

04/09/2012 10.09.02

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.