Circusfans Italia

IL PORTALE DEL CIRCO ITALIANO

Stampa: Trionfa a Montecarlo la squadra dei trapezisti del Circo Orfei

TANTI AUGURI CRISTEL TUCCI

SPETTACOLI A PAVIA SINO AL 6 FEBBRAIO

Trionfa a Montecarlo la squadra dei trapezisti del Circo Orfei

PAVIA Aldo Martini è appena tornato da Montecarlo e mostra con orgoglio la foto che lo ritrae insieme alla principessa Stefanie. «Non capita tutti i giorni di guadagnarsi un premio così importante…

PAVIA

Aldo Martini è appena tornato da Montecarlo e mostra con orgoglio la foto che lo ritrae insieme alla principessa Stefanie. «Non capita tutti i giorni di guadagnarsi un premio così importante come il Clown d’argento – spiega soddisfatto il titolare del circo Orfei che in questi giorni si trova sulla Vigentina -. E noi ce lo siamo guadagnati grazie alla bravura dei nostri trapezisti». Anche per celebrare questa vittoria, il circo della famiglia Orfei-Martini ha deciso di prolungare la sua permanenza a Pavia: invece di ripartire domani per Lecco, il circo si fermerà nella nostra città fino al 6 febbraio. «I nostri artisti sono stati apprezzati dalla giuria per il loro numero al trapezio oscillante – riferisce Martini, amministratore del circo ed ex domatore -. Grazie a questo numero si sono meritati il secondo premio assoluto». Il festival di Montecarlo infatti è uno degli eventi più importanti per il mondo del circo. Nata per volere del principe Ranieri di Monaco quasi 40 anni fa, questa kermesse promuove l’arte circense in tutte le sue sfaccettature, dai clown agli acrobati, dai numeri con gli animali fino ai contorsionisti. I vincitori sono premiati con i prestigiosi Clown d’oro, d’argento e di bronzo, considerati come gli Oscar del mondo circense. «E’ la seconda volta nella nostra carriera che vinciamo questo premio – racconta ancora Martini – ed è stata una grandissima soddisfazione». I pavesi potranno dunque ammirare questo e altri spettacoli fino al 6 febbraio. «Abbiamo deciso di fermarci ancora qualche giorno anche per il grande successo di pubblico che abbiamo riscosso in questi giorni – continua l’erede della famiglia Orfei -. Nei due spettacoli di ieri, ad esempio, abbiamo staccato oltre duemila biglietti». Chi deciderà di andare a vedere il circo che si trova sulla Vigentina, potrà vedere clown e giocolieri, equilibristi e contorsionisti. Niente animali: a Pavia gli spettacoli con animali sono vietati da un regolamento comunale.

«Per questo nell’intervallo dello spettacolo gli spettatori potranno visitare gratuitamente il nostro parco-zoo – spiega il titolare del circo Orfei -. Ci sono oltre cento animali appartenenti a cinquanta specie diverse. Compresa un anaconda da sette metri e mezzo».

Gabriele Conta

30 gennaio 2012
 
 
31/01/2012 11.10.24

Se questo articolo ti è piaciuto condividilo sui tuoi social utilizzando i bottoni che trovi qui sotto

Translate »
error: I contenuti sono di proprietà di www.circusfans.eu - Contents are owned by www.circusfans.eu.